Ciclismo: alla Milano-Sanremo il bis di Nibali a quota 33 su SNAI

Ciclismo: alla Milano-Sanremo il bis di Nibali a quota 33 su SNAI

Ciclismo: alla Milano-Sanremo il bis di Nibali a quota 33 su SNAI

175
0

Dopo la vittoria a sorpresa delle scorso anno, lo Squalo ci proverà di nuovo ma ovviamente l’impresa è ai limite del possibile. Tracciato che è buono per i velocisti. Viviani vuole battere Sagan.

LA STORIA E LE SCORSE EDIZIONI – Nata nel 1907 la Milano-Sanremo fa parte delle classiche monumento e puntualmente, con l’arrivo della primavera, il calendario della stagione ci propone questa che, per tanti appassionati, è una delle gare più sentite. Certo il fascino delle classifiche francesi e belghe è fuori discussione ma per noi italiani la Sanremo è la Sanremo. Italiani che sono tornati a sorridere lo scorso anno con il ritorno alla vittoria grazie all’impresa di Nibali che ha riportato il tricolore sul gradino più alto del podio (davanti a Caleb Ewan e Demare) dopo il successo nel 2006 di Pozzato.

UCI WORLD TOUR FINO AD ORA – Siamo ad inizio stagione ma nelle ultime settimane si è cominciato a fare sul serio: alle Strade Bianche vittoria francese con Alaphilippe che ha battuto Fuglsang e Van Aert. Quindi, più o meno in concomitanza ci sono state due gare a tappe ovvero la Parigi-Nizza e la Tirreno-Adriatico. In terra transalpina ha trionfato il colombiano Bernal, davanti al connazionale Quintana e al polacco Kwiatkowski. In Italia invece lo sloveno Roglic ha fatto vedere di nuovo sprazzi delle sua classe, battendo il più esperto Adam Yates. Vi ricordo che dopo la Sanremo e la Vuelta di Catalogna inizierà il periodo di fuoco con le classiche di aprile: Fiandre, Roubaix e Liegi.

PLANIMETRIA E FAVORITI – Se lo scorso anno la planimetria poteva far pensare a un tentativo di Nibali e di altri scalatori, nella edizione del 2019 della Milano-Sanremo (291 km) sembra più consona ai velocisti e la sensazione è che si chiuderà con una volata. Passo del Turchino, Capo Mele, Capo Cervo e Capo Berta sono le ascese più importanti prima di Cipressa e Poggio dove potrebbe succedere di tutto. Finale con una discesa dove mi aspetto attacchi e ultimo tratto pianeggiante.

OFFERTA E QUOTE SNAI – Una volata ristretta sembra l’esito più probabile e qui ecco che entriamo in campo noi traders: Sagan favorito a quota SNAI 5,50 resta ovviamente l’uomo da battere ma occhio ai principali rivali: Alaphilippe e Viviani sono lì a 5,50 e già in stagione hanno dimostrato di essere vivi e in forma. Gaviria e Eban a 8 possono dire la loro.Fra gli italiani segnalo Trentin a 20 con Colbrelli, Cimolai e Nibali a 33. Ovviamente la nostra offerta di cilismo è imbattibile, la migliore sul mercato: oltre al classico vincente infatti potrete giocare su testa a testa, migliore del gruppo, piazzato sul podio, piazzato nei primi 5/10; vincente per la prima volta; team del vincente e molto altro senza dimenticare ovviamente le emozioni del LIVE!

Siete pronti? Il grande ciclismo è tornato!

(Credits: Getty Images)

(175)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI