Ciclismo: la crono a Doumoulin, ma il Tour è di Thomas

Ciclismo: la crono a Doumoulin, ma il Tour è di Thomas

Ciclismo: la crono a Doumoulin, ma il Tour è di Thomas

28
0

Un grandissimo Tom Dumoulin vince contro pronostico la tappa 20 del Tour de France 2018, conquistando la crono individuale con arrivo a Espelette davanti a Froome. Geraint Thomas amministra il vantaggio e conquista virtualmente il Tour de France. Oggi l’incoronazione agli Champs Elysee. Scoprite con me le quote dell’ultima tappa di questo Tour 2018. Domani troverete invece online un pezzo riepilogativo con tutti i verdetti e temi più caldi.

CRONOMETRO COMBATTUTISSIMA – Nella crono individuale il campione del mondo Tom Doumoulin ha dimostrato ancora una volta che quando la sfida è uno contro uno senza l’ausilio delle squadre di supporto, lui è sempre fra i migliori. L’olandese vince di un soffio (un solo secondo) su Froome ma per decretare il vincitore è servito l’ausilio tecnologico visto che per un errore di fotocellula la vittoria sembrava essere andata al campione in carica della Sky. Froome invece arriva secondo ma risupera Roglic per il podio con lo sloveno che crolla inspiegabilmente nonostante fino a l’altro ieri sembrava avercene di più di tutti. Terzo Geraint Thomas che quindi vince un Tour meritatissimo. Caruso è il primo degli italiani al 13esimo posto.

PARLA DOMOULIN – Grande successo per l’olandese, condito anche un pò dalla scaramanzia. Ecco perchè nelle sue dichiarazioni a caldo:“Mi avevano detto che Chris mi aveva battuto di un secondo, non ci credo. È pazzesco, wow! Gli ultimi giorni sono stati fantastici e nervosissimi. Questa mattina abbiamo scoperto che non avevamo il body iridato, è andato perso, così abbiamo contattato il nostro fornitore, che è basco, ha la sede qui vicino per fortuna e me ne hanno preparato uno al volo. Li ringrazio, è qualcosa di strepitoso poter sfoggiare questo arcobaleno sul palco delle premiazioni del Tour“

PARLA THOMAS – “Non ci posso credere – ha dichiarato il gallese della Sky che domani verrà incoronato re in quel di Parigi – non so cosa dire, è un’emozione incontenibile. Ho vissuto giorno dopo giorno, pensando solo al domani, solo oggi tagliata la linea mi sono reso conto d’improvviso di aver vinto. In corsa mi sentivo bene, forte, veloce. Ho cercato di non prendere troppi rischi in curva, di stare tranquillo, come mi ripetevano dall’ammiraglia. Non riesco neanche a parlare, è un sogno che si avvera. Questa è l’emozione più grande della mia vita? Mi basta dirvi che l’ultima volta che ho pianto era due anni fa, quando mi sono sposato“.

OFFERTA E QUOTE SNAI ULTIMA TAPPA – Ultimi 116 km da Houille a Parigi. Nella prima parte qualche saliscendi ma ovviamente nulla di particolare visto che le montagne le abbiamo salutate venerdì. Si entra quindi a Parigi per 8 giri del circuito cittadino. Finale ovviamente da sprint dove le ultime curve a gomito potranno essere decisive per immettersi al meglio del rettilineo finale. Al momento il nostro favorito è il padrone di casa Demare che può bissare la vittoria di Pau a quota SNAI di 2,25. Dietro di lui una coppia agguerritissima formata da Kristoff a 3,75 e da un acciaccato ma indomito Sagan (magli verde) a 4,50. Via via tutti gli altri con Colbrelli primo degli italiani a 20.

Appuntamento a domani col il riepilogo di questo Tour e poi a fine agosto mi ritroverete qua per vivere insieme la Vuelta Espana!

Promozione SNAI Tour de France 2018: Ritorna la GRANDE BOUCLE, la corsa a tappe più importante del mondo! Corri anche tu assieme ai più grandi campioni della pedivella con la promozione SALVIAMO I PIAZZATI! Scommetti in singola (modalità pre-match o Live) sul Vincente tappa del Tour de France, in programma dal 7 al 29 luglio: se il corridore da te pronosticato si classificherà al 2° o 3° posto dell’ordine di arrivo, AVRAI UN BONUS GOLD PARI AL 30% DELLA GIOCATA d’importo più alto*, sino a un massimo di 30€.

(28)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI