Ciclismo, le quote della Tirreno-Adriatico 2018

Ciclismo, le quote della Tirreno-Adriatico 2018

Ciclismo, le quote della Tirreno-Adriatico 2018

277
0

Domani parte la classica gara a tappe di inizio stagione in terra italiana: mai negli ultimi anni la Tirreno-Adriatico ha avuto una lista di ciclisti partenti così di alto livello. Tutti i big hanno scelto questo evento rispetto alla Parigi-Nizza. Quindi da domani al 13 marzo ne vedremo delle bello. Scopriamo insieme le quote SNAI del vincente manifestazione.

STORIA E ALBO D’ORO – Indetta nel 1966, la Tirreno-Adriatico è un appuntamento ormai storico di preparazione alle grandi classiche in terra francese e belga che si svolgono qualche settimana più avanti. Tutti i decenni sono stati contraddistinti da numerose vittorie di ciclisti italiani con Saronni, Moser e Nibali, unici a fare doppietta fra gli azzurri. Nelle ultime stagioni però a brillare sono stati gli stranieri con le vittorie di Contador nel 2014, Van Avermaet nel 2016 che con il doppio sigillo del colombiano Quintana nel 2015 e nella scorsa edizione (davanti a Dennis e Pinot).

IL PERCORSO 2018 – La corsa a tappe è la settima prova dell’UCI world tour 2018, la seconda in terra italica dopo quella di settimana scorsa (Strade Bianche). L’evento si corre quasi in contemporanea con la Parigi-Nizza che quest’anno ha avuto tantissimi forfait di ciclisti top che hanno appunta scelto la nostra “corsa dei due mari”. La Tirreno-Adriatico 2018 partirà domani nella crono a squadre di Lido di Camaiore e terminerà con la crono individuale di San Benedetto del Tronto in programma il settimo giorno. In mezzo tappe sia per velocisti che per scalatori in un circuito misto che darà la possibilità a tutti di mettersi in mostra e di continuare al meglio la loro preparazione verso le gare primaverile e soprattutto estive.

I FAVORITI E LE QUOTE SNAI – Come detto la lista dei partenti di questa edizione è davvero a 5 stelle (ora possiamo usare questo termine visto che la par condicio elettorale di è conclusa). Basti pensare che ai nastri di partenza, ci sono sia il vincitore dell’ultimo giro, Tom Doumulin (secondo favorito a quota SNAI 3,50) che Chris Froome che lo scorso anno ha fatto doppietta Tour+Vuelta. Al momento il britannico è terzo favorito a 8,00.

Davanti a tutti troviamo Thomas Geraint vincitore della Parigi-Nizza di due anni fa. Dietro ai questi tre favoriti ci sono una sfilza di possibili outsiders che hanno nome, esperienza, talento e fame: Roglic a 11, Kelderman a 12, Landa a 13, Lopez, Dennis e Kwiatowski a 18, Yates a 25. L’italiano con la quota SNAI più bassa è Aru dato a 33 con Nibali invece a 50. Unico assente, lo slovacco Sagan che lo scorso anno vinse la classifica a punti e che sta gareggiando in terra francese. Ogni giorni i nostri quotisti apriranno per voi la giocabilità sul vincenti di ogni singola tappa. La grande stagione del ciclismo è ufficialmente iniziata… vivala con noiu!

Scommetti sul grande ciclismo su SNAI.it sia in LIVE sia in pre match

 

Gioca sempre responsabilmente.

(Credits: Getty Images)

(277)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI