Ciclismo su SNAI: vi presentiamo la stagione 2018

Ciclismo su SNAI: vi presentiamo la stagione 2018

Ciclismo su SNAI: vi presentiamo la stagione 2018

127
0

L’UCI World Tour 2018 è già iniziato con due tappe australiane. Questa settimana si corre ad Abu Dhabi dove debutteranno anche Doumulin e Aru. Scopriamo insieme squadre, protagonisti, calendario e prima quote SNAI di alcune imminenti classiche di ciclismo.

LO SCORSO ANNO – La settima edizione dell’UCI World Tour è andata ad appannaggio del belga Van Avermaet. Il cicista della BMC vincendo 4 classiche fra cui la Parigi-Roubaix è arrivata davanti rispettivamente a Froome (Tour+Vuelta) e Doumulin (Giro). Finale di stagione tutto italiano, con Viviani, Ulissi e Nibali che si dividono le vittorie fra fine agosto e ottobre in Germania. Francia, Canada, Italia (giro di Lombardia) e Turchia. La classifica a punti è invec stata vinta dal Team Sky al fotofinish sulla quick step.

SQUADRE E PROTAGONISTI – Difficile che singoli e squadre che detteranno legge nel 2018 siano tanto differenti da quelli dello scorso anno. Tutto ovviamente girerà sul Team Sky di Froome che andrà alla ricerca di nuove vittorie nelle grandi corse a tappe. Dietro di lui una selva di antagonista lunga e agguerrita fra cui ovviamente anche i nostro Aru e Nibali. Infine la new generation, cercherà di imporsi per provare un scalare classifiche che al momento sempre salde in mano dei soliti big.

CALENDARIO 2018 – Così come lo scorso anno anche in questa stagione le corse ufficiali, fra classiche e gare a tappe sono 37. A marzo la faranno da padrona Parigi-Nizza, Tirreno-Adriatico e Milano-Sanremo. Ad aprile toccherà a Fiandre, Parigi-Roubaix, Freccia-Vallone e Liegi. I grandi giri saranno maggio in Italia, a luglio in Francia e a cavallo fra fine agosto e prima parte di settembre in Spagna. Si chiuderà a ottobre con il giro di Lombardia come pensultima tappa e la cinese Guangxi come ultima gara.

QUOTE SNAI – Sul nostro sito trovate già tre antepist giocabili. Si parte dalla Milano-Sanremo il programma il prossimo 17 marzo. Classica che non vede un italiano vincente dal 2006 e che la scorsa edizione vide il polacco Kwiatkowski vincitore davanti a Sagan. Russo che è il grande favorito di turno con una quota SNAI dei 3,50 con Elia Viviani nel gruppo dei papabili rivali. Sagan favorito anche nel giro delle Fiandre in programma la domenica di Pasqua ma qui se la dovrà vedere con Van Avermaet: i due sono in lavagna SNAI rispettivamente a 3,50 e 4,50 (Trentin primo degli italiani). Duello che potrebbe ripetersi anche alla Parigi-Roubaix con Moscon primo azzurro in lista.

Le quote sono soggette a variazione.

 

Gioca sempre responsabilmente.

(Credits: Getty Images)

(127)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI