MILANO BOXING NIGHT: SERATA DI GRANDE PUGILATO AL PALALIDO

MILANO BOXING NIGHT: SERATA DI GRANDE PUGILATO AL PALALIDO

MILANO BOXING NIGHT: SERATA DI GRANDE PUGILATO AL PALALIDO

581
0

Questa sera in un Allianz Cluod sold out andrà in scena un’attesissima riunione di pugilato internazionale targata Matchroom, la più importante promotion di boxe del momento. Fra i vari incontri in programma spicca ovviamente il main event tutto italiano fra Scardina e De Carolis in un derby Milano-Roma in cui può succedere davvero di tutto. Di seguito una piccola preview degli incontri più importanti.

 

MARY ROMERO v MARIA CECCHI

Per il titolo europeo femminile super gallo

La card televisiva, preceduta da una under-card con 3 incontri “minori” dovrebbe aprirsi con la sfida femminile fra la spagnola campionessa in carica e la romana sfidante. La nostra ventiseienne pugile, soprannominata “russian” arriva a questo match da imbattuta con un record di 7 vittorie e 0 sconfitte con 2 vittorie prima del limite. Partita sfavorita secondo gli addetti ai lavori, ma siamo certi che il pubblico di casa le darà ancora maggiori motivazioni.L’avversaria è di tutto rispetto e con i suoi 36 anni ha grande esperienza sul ring ma non è infallibile viste le sue 2 sconfitte in 9 incontri totali in carriera. Il match è previsto sulla lunghezza delle dieci riprese da 2 minuto l’uno. Il grande momento della nostra Maria è arrivato!

 

MAXIM PRODAN v LUIS ENRIQUE ROMERO

L’ucraino 29enne con passaporto romeno ma residente ormai da anni a Milano combatte in casa contro il Venezuelano che di anni ne ha 36. Prodan (19-1-1) dopo la sconfitta dello scorso settembre ai punti per split decision in quel di Londra contro Florian Marku è chiamato al riscatto. Dall’altra parte Romero (10-5-1) torna sul ring a soli 2 mesi dalla vittoria in Spagna contro Alonso che ha interrotto una serie di 3 sconfitte consecutive. Gli esperti si aspettano una vittoria anche prima del limite da parte del romeno che avrà il tifo dalla sua.

 

DANIELE SCARDINA v GIOVANNI DE CAROLIS

Per il titolo intercontinentale WBO super medi

Eccoci giunti al main event della serata, quello che vede lo scontro generazionale fra il milanese di Rozzano Daniele Scardina e il romano, rispettivamente 30 e 37 anni. King Toretto, il campione in carica, che per i non appassionati è semplicemente l’ex di Diletta Leotta, per chi segue la boxe è il presente e forse anche il futuro del pugilato italiano. Con 20 vittorie (16 per ko) e 0 sconfitte è pronto al grande salto a livello mondiale.

Dall’altra parte c’è chi una piccola fetta di storia della boxe tricolore l’ha già scritta e forse oggi ha la sua ultima chance per riprendere il treno in corsa e per questo torna sul ring a soli 2 mesi dal suo ultimo match. I traders vedono largamente favorito Scardina ma noi crediamo che vista l’importanza del match e vista l’esperienza di De Carolis, che conta 41 incontri sulle spalle di cui 30 vittorie, 1 sconfitta e 1 pareggio, il match possa essere più equilibrato di quanto non ci si aspetti. E comunque vada sarà un grande spettacolo per la boxe Italiana!

 

(Credits: Getty Images)

(581)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE