Roma, la città eterna che guarda al futuro

Roma, la città eterna che guarda al futuro

Roma, la città eterna che guarda al futuro

70
0

Sabato 14 aprile, ore 16.00 si correrà la prima E-Prix di Roma. Per la settima tappa del quarto campionato, le macchine elettriche correranno sulle strade del Circuto Cittadino dell’EUR.

È il tracciato più lungo del campionato, con i suoi 2,84 km. Con un totale di 21 curve, la griglia di partenza e la linea di arrivo sono situate su Via Cristoforo Colombo. I veicoli imprimeranno i loro cavalli sull’asfalto intorno all’Obelisco di Marconi, con l’iconico Colosseo Quadrato sullo sfondo.

Le 20 autovetture impiegheranno, mediamente, intorno al minuto e 20 secondi per effettuare ogni singolo giro. Il circuito insolito e spettacolare spingerà i piloti a raggiungere oltre i 250 km/h.
Al momento, la classifica piloti vede il francese Jean Eric Vergne al comando con 109 punti, ben 30 sopra il rivale Rosenqvist.
Nella classifica costruttori, il primo posto è della Techcctah, con 127 punti.

SNAI non si fa sfuggire il prestigioso evento e quota Vergne come possibile vincitore del GP a 5,00; insieme a lui ci sono anche Buemi e Bird.

Chi riuscirà ad aggiudicarsi la prima vittoria della storia sul circuito di Roma?

SNAI Formula E Roma Circuito Cittadino EUR

 

Gioca sempre responsabilmente.

(Credits: Getty Images)

(70)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI