Superlega volley: la 9^ di ritorno

Superlega volley: la 9^ di ritorno

Superlega volley: la 9^ di ritorno

33
0

Oggi alle 18.00 va in scena la nona giornata del girone di ritorno della Superlega: andiamo ad analizzare le partite in programma per gli appassionati di pallavolo che sono soliti scommettere su snai.it.

MONZA-VERONA. Sfida accesa e incerta quella che vede i brianzoli di Falasca ospitare gli scaligeri di Grbic: la Gi Group cerca un altro risultato positivo casalingo dopo la bella vittoria ottenuta con Padova, la Calzedonia vuole conquistare l’intera posta in palio per difendere la quarta posizione attualmente condivisa con Trento. Quota SNAI.

TRENTO-PIACENZA. Faccia a faccia equilibrato e ricco di significati che di certo saprà divertire il pubblico dolomitico. La formazione di Lorenzetti non può permettersi disattenzioni per dare finalmente continuità al proprio gioco, finora eccessivamente altalenante, quella di Giuliani vuole allungare la serie di successi che dura da ben cinque partite, ivi compreso quello di mercoledì sera festeggiato a Padova. Quota SNAI.

MODENA-VIBO VALENTIA. Incontro sulla carta nettamente sbilanciato a favore degli emiliani, che pure devono fare i conti con l’assenza per infortunio di entrambi gli opposti (Sabbi alle prese con problemi alla spalla destra e Argenta alla caviglia destra). Un handicap indubbio per il sestetto di Rado Stoytchev, che anche mercoledì ha pagato questa situazione venendo sconfitto a Busto Arsizio da Milano al quinto set. I calabresi sapranno approfittarne? Quota SNAI.

RAVENNA-LATINA. Confronto interessante tra due avversarie che di certo si affronteranno a viso aperto, senza timori: i romagnoli di Soli si affidano principalmente alla verve di Paul Buchegger e Gabriel Poglajen nonché alla regia di Santiago Orduna, i pontini di Vincenzo di Pinto all’esperienza di Cristian Savani, Shasha Starovic e Daniele Sottile. Quota SNAI.

SORA-MILANO. La Revivre si presenta a render visita all’ultima in classifica ancora priva del suo principale terminale offensivo: Nimir Abdel Aziz, leader della classifica marcatori con 413 punti nonostante qualche giornata di assenza, è infatti ancora fermo per un problema agli addominali. Di certo cercheranno di approfittarne sia i laziali di Barbiero che Dusan Petkovic, attualmente secondo con soli 3 punti di ritardo nei confronti dell’opposto olandese. Quota SNAI.

PADOVA-CASTELLANA GROTTE. Trasferta ricca di insidie per i pugliesi di Pino Lorizio sul campo di una Kioene che deve assolutamente riscattare in fretta il brutto scivolone infrasettimanale davanti al proprio pubblico collezionato mercoledì con Piacenza. Probabilmente decisivo il ruolo dei giovani azzurri Randazzo e Nelli. Quota SNAI.

Buona pallavolo a tutti!

(33)

Lorenzo Dallari Autore SNAI che tratta la pallavolo, con le quote presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI