Volley maschile: ci si prepara alla sesta giornata

Volley maschile: ci si prepara alla sesta giornata

Volley maschile: ci si prepara alla sesta giornata

67
0

Cinque giornate in Superlega per applaudire il primato solitario in classifica di Perugia, ancora imbattuta e a punteggio pieno: la squadra di Lorenzo Bernardi ha aggiunto uno straordinario Leon al gruppo campione d’Italia e vuole confermarsi tricolore sognando anche la Champions League. Alle spalle degli umbri insiste Modena, imbattuta ma in ritardo di una lunghezza: Julio Velasco ha già messo in bacheca la Supercoppa confermando le ambizioni dei gialloblù e domenica ha battuto facilmente Latina a Napoli, dove i pontini stanno giocando fino a questo momento le proprie gare casalinghe. Terza con 11 punti è Civitanova, indiscutibilmente fortissima ma già piegata in casa 3-0 da Perugia e costretta al tie break nell’ultima partita da una pimpante Trento, oggi quarta a quota 10: in casa Lube serpeggia qualche malumore. Quinta è Monza con 9 punti: dopo 3 vittorie consecutive i brianzoli di Fabio Soli sono scivolati a Padova. Domenica contro la cenerentola Castellana ha ritrovato il sorriso Milano, che dopo aver acquistato il tedesco Hirsch ha dato equilibrio al proprio gioco sopperendo all’infortunio del bomber olandese Abdel-Aziz. Il massimo campionato maschile continua a regalare emozioni e spettacolo. Mercoledì si torna in campo con la sesta giornata: interessante la sfida tra Modena e Padova e quella tra Sora e Milano, anche se gran parte dei riflettori sono puntati su un avvincente Monza-Civitanova. Giovedì il posticipo offre invece il confronto tra Siena e Verona: i toscani devono conquistare l’intera posta in palio per cancellare un inizio di stagione al di sotto delle attese.

L’OUTING DI PAOLA. Nel campionato femminile di serie A1 ci sono invece due squadre appaiate in vetta alla classifica dopo le prime tre giornate: la sorprendente Busto Arsizio e Novara, la squadra di Paola Egonu. La campionessa azzurra, stella dell’Italia al Mondiale in Giappone, sta facendo parlare tutti di sé non tanto per le sue imprese sportive, ma per aver dichiarato pubblicamente di avere cercato conforto dalla sua fidanzata dopo la finale iridata persa con la Serbia a Yokohama. Parole coraggiose da parte di una ragazza di indubbio temperamento, che ha manifestato i propri sentimenti non immaginando di certo l’incredibile eco mediatica che avrebbe scatenato.

Buona pallavolo a tutti!

 

(Credits: Getty Images)

(67)

Lorenzo Dallari Autore SNAI che tratta la pallavolo, con le quote presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI