Volley: semifinali maschili e femminili

Volley: semifinali maschili e femminili

Volley: semifinali maschili e femminili

53
0

Nel week end pasquale vanno in scena le semifinali dei play off maschili, giunti al secondo atto, e anche le semifinali femminili, che prendono il via: andiamo ad analizzare le partite in programma per gli appassionati di pallavolo che sono soliti scommettere su snai.it.

SCANDICCI-CONEGLIANO. Sabato alle 20.30 si gioca la prima semifinale femminile di un confronto inedito: le toscane di Parisi ospitano le venete di Santarelli, che dopo aver guidato a lungo la classifica della regular season sono incappate in qualche scivolone di troppo e hanno chiuso al terzo posto. La Savino del Bene cerca dunque il colpaccio conto una delle principali favorite alla conquista dello scudetto: per farlo si augura che la fortissima svedese Isabelle Haak, miglior realizzatrice del campionato, continui ad esprimersi come ha sempre fatto fino ad oggi. Gara molto delicata: è importante per entrambe le squadre iniziare bene una serie che potrebbe andare a gara 5. Quote: Scandicci 1.87-Conegliano 1.77.

MODENA-CIVITANOVA MARCHE. Domenica alle 18.00 da non perdere sotto la Ghirlandina la seconda vibrante semifinale maschile tra gli emiliani e i marchigiani: in gara 1 hanno dato vita a un match equilibratissimo, terminato 15-13 al tie break in favore della Lube trascinata dal bomber bulgaro Sokolov. Anche questa volta si prospetta un’autentica battaglia sottorete, con tanti campioni che non lasceranno certo nulla di intentato per aggiudicarsi la posta in palio. L’Azimut per pareggiare il discorso si affida al funambolico schiacciatore francese Earvin Ngapeth, che potrebbe anche vivere la sua apparizione davanti al pubblico gialloblu: il prossimo anno infatti ha già annunciato che andrà a vestire la maglia dello Zenit Kazan campione d’Europa e del Mondo. Il pubblico di casa potrebbe dare una spinta decisiva ai propri beniamini. Quote: Modena 1.75 – Civitanova Marche 1.87.

TRENTO-PERUGIA. Domenica alle 18.00 secondo appuntamento della semifinale maschile tra i trentini e gli umbri, capaci di imporsi per 3-1 in gara 1 in virtù di una battuta micidiale e dell’ottimo gioco impostato da Luciano de Cecco: il faccia a faccia tra il regista argentino della Sir Safety e l’azzurro Simone Giannelli è una delle chiavi di lettura di una sfida che promette spettacolo e grande pallavolo. In campo tanti campioni: chi la spunterà tra Kovacevic-Lanza e Zaytsev-Atanasijevic? Dipenderà anche dal rendimento di Luca Vettori, sottotono al Palaevangelisti. Quote: Trento 2.80 – Perugia 1.33.

NOVARA-BUSTO ARSIZIO. Alle 17.00 di lunedì il programma si completa con l’altra semifinale femminile, sulla carta la più scontata di tutte. Pare infatti evidente il divario tra la formazione di Barbolini e quella di Mencarelli, che mercoledì ha giocato la partita perfetta contro Monza ma ha perso per infortunio alla schiena Valentina Diouf: il suo recupero è senza dubbio molto importante per le bustocche se vorranno tener validamente testa alle favoritissime campionesse d’Italia di Novara. Quote: Novara 1.14 – Busto Arsizio 4.50.

Buona pallavolo e buoni play off a tutti!

(53)

Lorenzo Dallari Autore SNAI che tratta la pallavolo, con le quote presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI