Superlega: la decima giornata nelle quote SNAI

Superlega: la decima giornata nelle quote SNAI

Superlega: la decima giornata nelle quote SNAI

40
0

Nel week end si gioca la decima giornata della Superlega, con due incontri anticipati a sabato sera: andiamo ad analizzare le partite in programma per le 18.00 di domenica a beneficio degli appassionati di questo sport che sono soliti scommettere su snai.it.

MONZA-LATINA. Sabato sera alle 20.30 appuntamento delicato sia per i brianzoli, che devono interrompere la serie negativa per ritrovare punti e morale, sia per i pontini, costretti a vincere per risalire la classifica se vogliono tener fede alle ottimistiche ambizioni della vigilia: è dunque la tensione l’elemento che caratterizza una sfida molto equilibrata. Quote SNAI: Monza 1.63 – Latina 2.15.

RAVENNA-VIBO VALENTIA. Sabato sera alle 20.30 altro match molto interessante tra due squadre in grado di esprimere una buona pallavolo: i romagnoli di Fabio Soli rappresentano la sorpresa più piacevole di questo torneo insieme a Padova e godono dei favori del pronostico dovendo tra l’altro ritrovare la via del successo dopo il brutto passo falso di Latina, mentre i calabresi di Tubertini inseguono il colpo di rilievo sul campo di una diretta concorrente per i play off. Quote SNAI: Ravenna 1.30 – Vibo Valentia 3.15.

PADOVA-MILANO. Faccia a faccia molto atteso, in grado di regalare spettacolo non solo per il pirotecnico confronto tra i due opposti Gabriele Nelli e Nimir Abdel-Aziz, di gran lunga il miglior realizzatore del campionato. Potrebbero essere proprio loro a spostare l’ago della bilancia. Quote SNAI: Padova 1.60 – Milano 2.25.

SORA-PIACENZA. Il solitario fanalino di coda ancora fermo a quota 1 attende la visita dei biancorossi di Giuliani, reduci da due brutte sconfitte casalinghe consecutive con Padova e Trento dopo un buon avvio di stagione. I laziali di Barbiero inseguono il primo successo e faranno di tutto per ottenerlo affidandosi alla verve del serbo Dusan Petkovic. Quote SNAI: Sora 3.55 – Piacenza 1.27.

TRENTO-MODENA. Una delle classicissime della pallavolo maschile vede in campo due protagoniste che negli ultimi anni si sono affrontate per gli obiettivi più prestigiosi: in più c’è il ritorno nel cuore delle Dolomiti di Rado Stoytchev, alla ricerca di un risultato che confermi la forza degli emiliani contro i trentini dell’ex allenatore gialloblù Angelo Lorenzetti, in netta ripresa dopo un momento decisamente complicato. A fare la differenza potrebbe essere il fattore-campo. Quote SNAI: Trento 2.05 – Modena 1.73.

VERONA-CIVITANOVA MARCHE. Trasferta irta di difficoltà per i campioni d’Italia, in vetta alla classifica insieme a Perugia dopo la netta affermazione colta domenica scorsa proprio con gli umbri. Gli scaligeri di Nikola Grbic stanno bene nel morale e nel fisico, con l’opposto sloveno Stern che non sta facendo rimpiangere Djuric. I marchigiani di Medei sono però un’autentica macchina schiacciasassi e non vogliono concedersi distrazioni. Quote SNAI: Verona 3.25 – Civitanova Marche 1.30.

PERUGIA-CASTELLANA GROTTE. La capolista vuole riscattare in fretta la batosta rimediata con la Lube e non dovrebbe incontrare tanti problemi nel regolare la pratica con i pugliesi, penultimi in classifica con 20 punti in meno rispetto alla squadra d Lorenzo Bernardi. Quote SNAI: Perugia. 1.06 – Castellana Grotte 8.00.

Buona pallavolo a tutti!

(40)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI