Volley Femminile: la vittoria di Montichiari a 1,55

Volley Femminile: la vittoria di Montichiari a 1,55

Volley Femminile: la vittoria di Montichiari a 1,55

1.41K
0

Dopo la lunga pausa natalizia e dopo che la Coppa Italia ha decretato le semifinali Scandicci-Modena e Novara-Conegliano, torna il massimo campionato femminile di volley, che propone nel weekend la 1^ giornata del girone di ritorno.

Andiamo ad analizzare le varie partite in programma per gli appassionati di questo bellissimo sport che sono soliti scommettere su snai.it.

Firenze-Bergamo: l’anticipo televisivo di sabato sera alla 20:30 mette di fronte sabato le toscane di Marco Bracci, che dopo un avvio tentennante hanno trovato una buona costanza di rendimento, alle lombarde di Stefano Lavarini, quarte in classifica da sole e sempre temibilissime. Attesa la sfida tra le bomber Sorokaite e Skowronska, terza miglior realizzatrice del campionato con 251 punti alle spalle di Paola Egonu e Samanta Fabris. All’andata ebbe la meglio Bergamo per 3-1. Le quote SNAI per la sfida di volley sono: la vittoria di Firenze a 2,45, mentre quella di Bergamo a 1.50.

Scandicci-Conegliano: bello il match di volley che domenica alle 17.00 mette di fronte le ambiziose toscane di Chiappafreddo, entusiaste per la prima qualificazione della propria storia alla Final Four di Coppa Italia, e le campionesse d’Italia, seconde in classifica alle spalle di Casalmaggiore. Il neo ct Davide Mazzanti potrà contare sul neo-acquisto Nicole Fawcett, schiacciatrice statunitense appena rientrata in Italia, per riscattare la sconfitta incassata al Palaverde. Scandicci all’andata riuscì a imporsi per 3-2. La quota SNAI per la vittoria di Scandicci è 1,95, mentre quella di Conegliano è quotata a 1,75.

Modena-Busto Arsizio: le emiliane di Marco Gaspari, reduci dalla qualificazione all’atto conclusivo della Coppa Italia, conquistata tanto inaspettatamente quanto meritatamente al golden set contro Casalmaggiore, ospitano domenica alle 17.00 le sempre arrembanti bustocche di Marco Mencarelli, che hanno in Valentina Diouf il principale terminale offensivo. All’andata Modena vinse 3-0, e rimane favorita per la vittoria. La quota SNAI per la vittoria di Modena è 1,40, mentre la vittoria di Busto Arisizio è quotata 2,75.

Bolzano-Novara: trasferta abbordabile in Alto Adige, domenica alle 17:00, per le piemontesi di Marco Fenoglio, in evidente crescita di rendimento dopo un inizio sottotono: ad attenderle troveranno comunque una formazione molto motivata nel cercare un risultato importante contro una delle pretendenti alla conquista dello scudetto. All’andata Novara si impose per 3-0. La quota SNAI per la vittoria dei padroni di casa è 2,75, mentre quella di Novara è quotata 1,40.

Montichiari-Monza: derby lombardo di volley da quartieri bassi quello in programma alle 17.00 di domenica: le bresciane di Leonardo Barbieri sono penultime con 7 punti, mentre le brianzole di Davide Delmati hanno un solo punto in più in classifica: vietato perdere per entrambe, sia per allontanarsi dal fondo sia per salvare la panchina. La quota SNAI per la vittoria di Montichiari è 1,55, mentre quella di Monza è quotata 2,30. All’andata Monza ebbe la meglio con un punteggio di 3-1.

Casalmaggiore-Club Italia: faccia a faccia in testa-coda, posticipato alle 20.30 di mercoledì 18, tra le campionesse d’Europa, animate dalla volontà di cancellare in fretta l’eliminazione dalla Coppa Italia, e le azzurrine di Lucchi, ultime a chiudere il gruppo in solitaria nonostante le schiacciate potenti di Paola Egonu, miglior attaccante del campionato. Casalmaggiore riuscì ad imporsi all’andata per 3-2 e, in attesa delle quote del posticipo, visitate il sito snai.it per rimanere aggiornati.

Buon anno e buon volley a tutti!

(Immagine tratta dal web)

(1414)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI