john cena

TORONTO, CANADA - JULY 6: John Cena makes his way to the ring during Money in the Bank at Scotiabank Arena on July 6, 2024 in Toronto, Ontario. (Photo by WWE/Getty Images)

John Cena, uno dei più grandi volti della storia del wrestling appenderà i polsini al chiodo nel 2025. L’atleta ormai 47enne, ha fatto un’irruzione nella notte italiana durante il ppv di Money in the Bank, annunciando il ritiro dal ring all’inizio del prossimo anno.

Un addio prevedibile ma che, vista l’importanza che Cena ha ricoperto nella WWE, ha avuto grandissima risonanza. Il suo è stato un personaggio generazionale, che ha contribuito a espandere il logo della lega di wrestling più celebre del Mondo in tutti i paesi, soprattutto nella prima decade del nuovo millennio.

John Cena: una figura generazionale

John Cena ha fatto parlare di sé non solo per le vittorie sul ring, con la cintura di campione del Mondo conquistata ben sedici volte nel corso della sua ventennale esperienza in WWE, ma anche per il ruolo del suo personaggio, diventato idolo per milioni di ragazzini che ne hanno seguito le orme durante l’adolescenza, imitandolo nell’abbigliamento indossando polsini, cappellini con la visiera, jeans strappati appena sotto il ginocchio, scarpe da ginnastica con i calzini alti in bella mostra, arrivando infine al taglio di capelli militare.

Uno stile corrispondente alla sua gimmick in wwe del rapper, evolutasi poi con un vero e proprio singolo da lui inciso (“My Time Is Now”), che lo ha accompagnato come colonna sonora dei suoi ingressi durante lo show.

La carriera da attore

Non certo un fulmine a ciel sereno, la notizia del ritiro di John Cena dal mondo del wrestling. Una lontananza dal ring iniziata dopo Wrestlemania 33, nel 2017, in concomitanza con l’ascesa della sua carriera come attore, ricalcando le orme di alcuni suoi colleghi altrettanto noti come Dwayne Johnson, in arte The Rock, e Dave Bautista (Batista nel ring), con quest’ultimo diventato celebre sul set per aver interpretato il ruolo di un protagonista nella saga de “I Guardiani della Galassia”.

I motivi del ritiro

Al termine del ppv, durante la conferenza stampa, John Cena ha spiegato i motivi di questa decisione che lo porterà ad abbandonare il ring nel 2025. Una scelta concordata e suggerita dalla proprietà stessa, com’è stato lo stesso atleta a indicarlo: “Non è una mia scelta, quando ho detto alla WWE questa idea, loro mi hanno suggerito il modo migliore. La tempistica è stata suggerita da loro. Io sono d’accordo, il 2025 sarà un anno importante. Stiamo vivendo un periodo magico, e con l’arrivo su Netflix le cose possono solo migliorare. Sono grato per quello che ho ricevuto, ho creato entusiasmo e storie bellissime. Sono lusingato di far parte di tutto questo. Dopo il mio ritiro non abbandonerò quella che considero la mia casa”.

 

 

(Credits: Getty Images)