Home Daniele Salomone

Daniele Salomone

Milanese classe 1979, è giornalista e direttore di Onstage - magazine, sito e pagine social di riferimento per la musica in Italia. Per Areaconcerti, l’editore di Onstage, ha curato la pubblicazione di due libri fotografici, Onstage Live Book 2011 e 2012. In passato ha fatto il copywriter e curato mostre, in particolare Woodstock - The Afterparty per la Triennale di Milano nell’estate del 2009, una retrospettiva multimediale sul significato culturale dei grandi raduni musicali dal 1969 in poi. Tifa il Milan e gioca a tennis (quest’anno è 3.3, anche se dice di valere molto di più) ma questi sono dettagli piuttosto insignificanti.

Juventus-Napoli giocata con le canzoni di Subsonica e Pino Daniele

«Mi ha fatto prendere un’incazzatura feroce ma mi ha dato molto e dovrò sempre tenerne conto, come un padre fa con il proprio figlio». Testo e musica di Maurizio Sarri. I toni sono più pacati rispetto a quest’estate, quando il tecnico toscano mostrava ben altro atteggiamento nei confronti del “traditore”. In ogni caso, qualunque sia […]

Il secondo posto del Milan spiegato con 5 canzoni degli Stones

  Come tanti suoi colleghi, Mick Jagger è un grande aficionado di calcio. Il frontman dei Rolling Stones ama il soccer, ed è spesso sulle tribune (d’onore) degli stadi che ospitano i più importanti eventi calcistici. Per esempio nel 2014 era a Belo Horizonte per la semifinale dei mondiali brasiliani, che videro la Germania rifilare […]

Maldini come Plant, grandi rifiuti di grandi uomini

«Il Milan è sempre stato per me un affare di cuore e passione, la mia storia, quella di mio padre e quella dei miei figli lo dimostrano e nessuno potrà cancellare questo nostro legame con i colori rossoneri (…) Sarebbe molto più facile seguire l’emozione della proposta e dire di sì, senza pensare alle possibili […]

5 canzoni rock per celebrare il talento di Gigio Donnarumma

Quel giorno ero incavolato nero con Siniša. Buttare nella mischia un giovane promettente in un momento negativo come quello significava rischiare di bruciarlo. Temevo che il povero Gigio fosse stato scelto come diversivo per allentare la tensione sul pessimo Milan di quei giorni e la cosa non mi piaceva. Ma avevo sottovalutato Mihajlović e frainteso […]

Tutto quello che dovete sapere sull’inno della Champions

  Londra, 1727. Georg Friedrich Händel ha 42 anni. E tedesco di nascita, ma vive da 15 anni stabilmente nella capitale inglese. È uno dei compositori più quotati in circolazione e nessuno si sorprende, tanto meno lui, quando Buckingham Palace gli chiede di scrivere uno dei quattro inni per la cerimonia che l’11 ottobre proclamerà […]

Per vincere gli US Open, Murray deve ispirarsi agli U2

Intervistato un paio d’anni fa a proposito dei suoi gusti musicali, Andy Murray citava il nuovo disco di Ed Sheeran (X, un album bellissimo), il rap di 50 Cents e le canzoni di John Mellencamp – songwriter americano da oltre 40 milioni di dischi venduti, per chi non lo sapesse. Insomma, un fruitore musicale abituato […]

Calciomercato, welcome to the jungle

Quest’estate ho seguito il calciomercato (quasi) tutti i giorni. Ma non l’ho fatto concentrandomi sulle manovre della mia squadra del cuore. L’ho seguito come fossi un supporter del calciomercato stesso, osservandolo da una posizione privilegiata perché libera da aspettative e desideri da tifoso. E mi sono divertito come un matto. Perché ho chiaramente visto il […]

Tre considerazioni sul post di Federer, mentre ascolto i Queen

Torno verso casa nella più classica delle serate afose milanesi. Fuori non si respira, ma l’aria condizionata fa il suo dovere. Approfitto di un rosso per dare una veloce occhiata a Facebook, qualche secondo di cazzeggio prima che scatti il verde. Leggo le righe iniziali di un post pubblicato dal profilo ufficiale di Federer. Cari […]

Se Higuain e DeLa parlassero con le hit dei Bon Jovi

Inizio a scrivere questo pezzo alle 11.21 di mercoledì 20 luglio 2016. È una precisazione obbligatoria (e soprattutto auto-assolutoria) visto che lo scenario è in tale rapida evoluzione da farmi credere che possa cambiare tutto nei circa 45 minuti che mi ci vogliono per concludere il pezzo. Per non parlare di quando, qualche ora più […]