Home Lapo De Carlo

Lapo De Carlo

Giornalista, conduttore televisivo, radiofonico e direttore dell’emittente Radio Milan Inter è anche esperto di conduzione e comunicazione. Dalla scorsa stagione è opinionista per Mediaset, con particolare riferimento al canale Premium sport. Collabora con la medesima funzione anche con le emittenti televisive Telelombardia, Antenna 3 e Top Calcio 24. De Carlo è anche conduttore di show televisivi presso tv private come Canale Italia, Odeon TV e Tele Milano, con cui collabora dal 2008. Proprio su Tele Milano (canale 12 dig. terrestre in Lombardia) va in onda il suo programma dedicato al cinema: I Cinematti, che ha anche una versione radiofonica su Radio Milan Inter presso la quale va in onda il programma quotidiano: "Quella sporca ultima rete". Lapo De Carlo è anche consulente come esperto di comunicazione e public speaking presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Bicocca di Milano dove tiene laboratori inerenti alla materia. Da qui la sua collaborazione con aziende per aggiornamenti professionali legati a questa materia. Dal 1991, in parallelo alla carriera radiofonica, presenta numerosi eventi. Qui il suo sito che si occupa di comunicazione www.lapodecarlo.it

La svolta del campionato

Il campionato, arrivato all’8a giornata, ha dato una direzione e delle risposte nette, sancendo che la favorita per lo scudetto oggi è sempre meno la Juventus, battuta in casa dalla Lazio e sempre più il Napoli; inoltre trova l’Inter ad un sorprendente secondo posto grazie al derby conquistato in extremis, posizione dalla quale i nerazzurri […]

L’Inter per continuare, il Milan per iniziare

È una partita difficile da decifrare quella che domenica sera andrà in scena a San Siro. L’Inter è seconda con 6 vittorie e un pareggio, il Milan viene da 2 confitte consecutive Eppure non si può dire che ci sia un vero favorito, se non altro perché siamo ancora all’inizio del campionato e i valori […]

La televisione sportiva dopo Biscardi

E’ trascorso qualche giorno da quando Aldo Biscardi se ne è andato e ha lasciato in eredità una scia di ricordi, affetto e persino polemiche. Questo però non è un articolo agiografico sulla vita professionale dell’Aldo nazionale, piuttosto una mini valutazione su quello che è capitato alla televisione dedicata allo sport dagli anni 80 ad […]

L’Italia salva il ranking non il gioco

Lo ha fatto di nuovo. L’Italia è scesa in campo in Albania e ha deluso le aspettative di chi si attendeva una reazione di orgoglio. Anche se ha vinto con un gol di Candreva, ad un quarto d’ora dal termine, la Nazionale ha giocato ancora in modo poco convincente e imbastendo trame di gioco fiacche […]

Italia: come ti distruggo la Nazionale

Non c’è niente di peggio che ridimensionare e minimizzare un problema pur di non affrontarlo. È esattamente quello che è stato fatto in questi lunghi 10 anni con il tema della Nazionale italiana, con il settore giovanile e in generale tutto lo sport azzurro. È un male tipico delle società barocche che si compiacciono del […]

Vincere (per non smentire Ventura)

Torna in campo l’Italia contro una Macedonia che rappresenta il lasciapassare per andare ai play-off che decideranno se andremo ai mondiali. Gli azzurri storicamente sono maestri nel disputare partite anonime contro avversari più deboli. Il fatto è che questo numero di nazionali negli ultimi anni è aumentato in proporzione al frammentamento geografico, allo stesso tempo […]

Non più la stessa Spagna

La frammentazione dell’Europa sta compiendo un altro passo. Il motivo per cui decine di regioni chiedono e proclamano l’ “indipendentismo” ha ragioni profonde che provengono da lontano e, in molti casi, si sceglie di non affrontarle, concedendo qualche beneficio fiscale e arrivando ad altri tipi di compromessi. L’Unione Europea si spezzetta sempre di più, con […]

L’errore del Milan

Può darsi che il Milan alla ripresa del Campionato, affronti il derby con l’Inter e lo vinca, resuscitando da due sconfitte consecutive e i cattivi pensieri. Può essere che Montella così guadagni tempo prezioso e tranquillità per lavorare con più serenità. Resta il fatto che c’è un errore di fondo e di sostanza nel Milan […]

Il Napoli vincerà lo scudetto. O no?

Il terzo anno di Sarri a Napoli sta portando grandi soddisfazioni e soprattutto speranze che sembravano sopite nell’era del dominio juventino. Da quando si è insediato nella stagione 2015-2016 l’andamento è progressivamente migliorato di anno in anno. Dall’inizio difficoltoso della prima stagione, quando rimediò una sconfitta a Reggio Emilia contro il Sassuolo, due pareggi consecutivi […]