5 MATCH DA “COIN FLIP” NELLA NOTTE NBA

5 MATCH DA “COIN FLIP” NELLA NOTTE NBA

5 MATCH DA “COIN FLIP” NELLA NOTTE NBA

71
0

Saranno ben 13 gli incontri di questa notte in NBA. Noi analizziamo i 5 più equilibrati. 5 sfide dove non c’è una netta favorita e dove le probabilità di vittoria sono molto vicine al 50 e 50. Come sempre lo facciamo grazie all’ausilio di numeri, statistiche, precedenti e trend.

WIZARDS v NETS ore 1,30

Iniziamo la nostra preview col match più equilibrato dei 5, ovvero quello fra Washington (ottava a est con un record di 23-21) e Brooklyn (terza nella stessa conference a 27-16). Fra le informazioni più utili per capire come potrebbe andare il match c’è quello delle assenze in casa Nets con Claxton, Harris, Johnson, Millsap ma soprattutto Kevin Durant (miglior realizzatore della lega con 29,3 punti di media) out. Occasionissima da sfruttare quindi per i Wizards pronti così a infilare la loro quindi vittoria in sei gare.

HAWKS v T’WOLVES ore 1,30

Passiamo alla sfida che vedrà protagonista anche il nostro Gallinari con i suoi Hawks in netta difficoltà (solo 12esimi all’est con 18 W e 25 L) e 5 sconfitte nelle 6 partite giocate. Dall’altra parte c’è Minnesota, settima nella western con un record al 50% (22 vittorie e altrettante sconfitte). Il dato più interessante arriva dai numeri sul primo quarto, frazione che è stata perdente in 5 delle ultime 6 circostanze per Atlanta e vincente in 8 nelle ultime 8 per i T’Wolves. Trend da tenere quindi in assoluta considerazione.

CELTICS v HORNETS ore 1,30

Entrambe le formazioni in questo momento occupano posizioni che le porterebbero ai play-in nella eastern conference con Boston decima (23-22) e leggermente avanti nelle proiezioni degli addetti ai lavori e Charlotte settima (24-20). Le due squadre si sono affrontate a inizio stagione lo scorso 26 ottobre in un match che si concluse 129-140 ai supplementari. Visto il precedente e i numeri dell’attacco degli Hornets (secondo per prolificità con 114,5 punti a partita) ci porta a pensare ad una gara che possa superare facilmente i 217 punti previsti dagli analisti.

BULLS v CAVS ore 2,00

Se Chicago è una delle più piacevoli sorprese di questa prima metà di NBA (prima all’est con un record di 27 vittorie e 15 sconfitte), Cleveland (quarta nella stessa conference) non solo è tornata a ottimi livelli dopo qualche stagione sottotono, ma con 5 successi di fila è la squadra più in forma al momento, contrariamente ai Bulls che invece arrivano da 4 ko di consecutivi. Quale dei due trend verrà interrotto?

MAVS v RAPTORS ore 2,30

Chiudiamo la nostra mini-preview sulla notte NBA col match fra Dallas e Toronto, rispettivamente quinta all’est e nona all’ovest. Numeri favorevole per Doncic e soci che non solo hanno vinto 3 gare di fila ma che in casa sono reduci da 5 W di fila. Dall’altra parte c’è invece una formazione che ha perso 5 delle ultime 7 trasferte. Proiezioni che pendono leggermente a favore dei padroni di casa, giustificate proprio dalle statistiche appena citate.

(Credits: Getty Image)

(71)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE