Basket A1, le quote della terza giornata

Basket A1, le quote della terza giornata

Basket A1, le quote della terza giornata

392
0

Terza giornata del massimo campionato italiano di basket che vede Milano e Venezia per ora uniche a punteggio pieno. Ieri convincente vittoria di Cantù che ha schiantato Cremona 96-79 in trasferta. Uno dei match più interessanti in calendario è senza dubbio AvellinoBologna. Scoprite con me i temi caldi di questa domenica.

TRIESTE-BRESCIA: dopo il lunch match fra Varese e Trento, la prima gara pomeridiana sarà quella fra Alma e Leonessa. I padroni di casa di coach Dalmasson, così come nella scorsa trasferta a Torino devono convivere con diverse assenze. Dal canto suo Brescia deve smaltire delusione e fatica della trasferta europea contro il Galatasaray. Match super equilibrato con quota SNAI al momento perfettamente a scelta.

MILANO-PISTOIA: match che sulla carta rappresenta la sfida fra la più forte e la più debole di questo campionato. La corazzata Milano ha giocato il doppio turno di Eurolega perdendo contro il Real ma andando a vincere ad Atene. Logico un pò di turnover contro una squadra che all’esordio ha perso con 32 punti di scarto in casa contro Venezia. Handicap di 15,5 che porta ad una quota SNAI di 1,05 per i ragazzi di Pianigiani.

AVELLINO-BOLOGNA: altro test duro per la Virtus di Sagripanti che dopo essersela giocata praticamente alla pari fino agli ultimi minuti contro Milano nelle scorsa giornata, affronta la difficilissima trasferta in casa della Scandone. Entrambe le squadre hanno cambiato molto e l’attuale coach degli emiliani, ex Avellino, conosce vita morte e miracoli dei biancoverdi. Entrambe le squadre hanno giocato e vinto i rispettivi match europei. Padroni di casa favoriti a quota SNAI 1,33.

VENEZIA-PESARO: se Milano ha un match facile in casa, lo stesso di può dire per la Reyer che non dovrebbero incontrare difficoltà a battere Pesaro. Gara che vede opposte squadre con obiettivi agli antipodi. I lagunari puntano quantomeno a raggiungere la finale, i marchigiani a salvarsi. Fattore campo che aumenta ulteriormente il gap in questo match che vede i padroni di casa avanti a quota SNAI

REGGIO EMILIA-TORINO: chiudiamo con il posticipo serale che vede sfidarsi la Grissin Bon di Cagnardi contro la Fiat di Larry Brown. L’Auxilium ha bisogno di tempo: franchigia tutta nuova che al momento ha tanto potenziale singolo ma che non gioca di squadra e le sole 2 vittorie in 9 match ufficiali (ko anche a Kazan) sono emblematica. Reggio può approfittarne a una quota SNAI di 1,40.

 

(Credits: Getty Images)

(392)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI