Basket europeo, il resoconto della Stagione 2017/2018

Basket europeo, il resoconto della Stagione 2017/2018

Basket europeo, il resoconto della Stagione 2017/2018

19
0

Risultati e verdetti delle principali coppe europee di basket (Eurolega in primis) e dei principali campionati di basket del vecchio continente tutti in un unico post. Se vi siete persi qualcosa o se non vi ricordate chi ha vinto in una determinata Nazione, qui trovate tutte informazioni che fanno per voi.

EUROLEGA (Real Madrid) – Ancora una volta il favoritissimo CSKA che ha dominato la regular season ha dovuto arrendersi alla final four. Il Real Madrid di Doncic e Lull hanno preso lo scettro che lo scorso anno fu del Fenerbahce di Datome battendo i russi in finale 85-80.

EUROCUP (Darussafaka) – Per la seconda volta in tre anni, una russa vince competizione continentale più importante dopo l’Eurolega. Il Darussafaka di Wilbekin si è dimostrato decisamente superiore agli avversari battendo i russi del Lokomotiv Kuban in finale sia all’andata che al ritorno. Per Reggio avventura che si è chiusa in semifinale.

CHAMPIONS LEAGUE (AEK Atene) – Stagione lunghissima quella della Champions fra preliminari, fase a gironi con 8 squadra ciascuno, fase a eliminazione diretta e final four. Alla fine l’hanno spuntata i greci di coach Sakota e dell’americano Manny Harris che hanno sconfitto 100-94 il Monaco.

EUROPE CUP (Venezia) – Competizione che profuma d’azzurro visto che in finale ci sono arrivate Avellino e Venezia con la Reyer capace di imporsi sia all’andata che al ritorno. Nella fase a eliminazione diretta che partiva dagli ottavi, da segnalare anche la presenza di Sassari uscita però anzitempo contro Le Portel.

ITALIA (Olimpia Milano) – Dopo la delusione dello scorso anno, le scarpette rosse vincono il loro 3° scudetto dell’era Armani grazie anche al carisma e alla preparazione del tecnico Painigiani che ora sarà chiamato ad alzare l’asticella anche in Europa. Goudelock super ma il prossimo anno non ci sarà più. In finale Milano ha avuto la meglio di Trento in gara chiudendo la serie in trasferta 4-2.

SPAGNA (REAL MADRID) – “Doblete” per i ragazzi di Pablo Laso che non lasciano nulla nemmeno in patria. Stoico però il Baskonia che, dopo aver sbattuto fuori il Barcellona in semifinale, era anche passato in vantaggio 1-0 nella serie finale. Ma alla lunga la maggior esperienza e qualità dei blancos ha fatto la differenza.

GERMANIA (BUNDESLIGA) – Il Bayern Monaco si dimostra l’unica compagine capace di interrompere in questi anni il dominio del Brose che dal 2010 a oggi ha vinto 7 titoli lasciandone appunto due ai bavaresi. Vittoria meritata per i ragazzi di coach Radonjic che dopo essere arrivati primi in regular season hanno fatto rispettare il fattore campo contro Francoforte, appunto Brose e Alba Berlino vera sorpresa della stagione.

FRANCIA (LE MANS) – A sorpresa per la quinta volta nella sua storia, Le Mans vince il campionato transalpino. Partendo dalla terza posizione in regular season i ragazzi di Bartecheky hanno sfruttato la loro forma migliore nei playoff eliminando Strasburgo in semifinale e i favoritissimi monegaschi del Monaco in 5 gare.

TURCHIA (FENERBAHCE) – Per il quarto anno di fila i gialloblu del Fenerahce dominano e vincono il campionato locale. Resta l’amaro in bocca per non aver agguantato la seconda Eurolega di fila da questa è una vera e propria corazzata che non ha certo chiuso il ciclo. In finale la vittima sacrificale Tofas getta la spugna 1-4.

GRECIA (PANATHINAIKOS) – Tredicesimo titolo in quindici anni per il Pana che, dopo aver chiuso primo in regular davanti agli odiatissimi cugini dell’Olympiacos, ha battuto proprio i biancorossi in finale vincendo una serie tiratissima per 3-2 dove per ben due volte è saltato il fattore campo.

Su SNAI puoi già scommettere sugli antepost 2018/2019 di Eurolega, Serie A1 e NBA. Inoltre, da pochi giorni sul nostro sito sono disponibili le scommesse sul Basket 3 vs 3 sia live che pre match.

(19)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI