Eurolega, 25esima giornata: per Milano inizia un tour de force micidiale

Eurolega, 25esima giornata: per Milano inizia un tour de force micidiale

Eurolega, 25esima giornata: per Milano inizia un tour de force micidiale

20
0

Cinque vittorie di fila e l’attuale sesto posto in classifica non fanno comunque dormire sonni tranquilli all’Olimpia Milano che da qui a fine regular season ha un calendario decisamente più duro rispetto ai rivali. Domani si parte dalla trasferta proibitiva in casa del CSKA.

BAYERN E MACCABI, CHI PERDE SI INGUAIA – Rispettivamente nona contro decima, la sfida fra tedeschi e israeliani è praticamente un dentro o fuori alla corsa per i playoff che in questo momento è una vera bagarre con 6 squadre che lottano per tre posti. Fattore campo ovviamente decisivo nella stesura delle quota SNAI che vedono i padroni di casa a 1,47 nel testa a testa ovvero 4,5 di handicap. Interessante la sfida a chi a distanza fra Jovic (quinto miglior ruba palloni della lega) e Tyus (secondo nella classifica delle stoppate). Nei tre precedenti di Eurolega fra queste due formazioni, tre vittorie per i gialloblu che però oggettivamente quest’anno sono in involuzione.

REAL V FENER, PROFUMO DI FINAL FOUR – Fenerbahce, CSKA e Real, in rigoroso ordine di classifica sono le uniche tre squadre al momento certe di un posto nei playoff, anche se oggettivamente non vedo problemi né per Efes né per Barcellona, nonostante lo scontro diretto di questa settimana. In Spagna sfida più simbolica che altro visto che le sole tre sconfitte dei turchi non fanno temere la perdita del primo posto a Datome e soci. Sarà partita a scacchi fra Laso e Obradovic ma non solo. All’andata finì di 2 per i gialloblu. In questo match di ritorno, blancos che si avvantaggiano del fattore campo con una quota SNAI di 1,50 nel testa a testa ovvero 4,5 di handicap.

OLYMPIACOS DISPERATA A PODGORICA – Filotto impressionante di sconfitte per i greci che nonostante la loro grande esperienza, in un momento così topico si stanno dimostrando davvero fragili segnando col contagocce e perdendo contro squadre anche senza motivazioni. Dall’altra parte la cenerentola Buducnost si è già presa qualche piccola soddisfazione battendo sia Real che CSKA in casa e quindi nonostante le esigenze di classifica e il tasso tecnico superiore portino a una quota SNAI di 1,30 con 6,5 di handicap, riuscire (come scommettitore) a dare fiducia a questo Oly è una cosa da peli sullo stomaco e mica pochi.

MILANO MISSION IMPOSSIBLE – Ultima ma non certo per importanza la nostra portacolori Milano. Cinque vittorie di fila nell’Eurolega moderna è un qualcosa che non si vedeva da una vita per le scarpette rosse. Sono state vittorie sofferte, combattute, ma ora come detto nel titolo viene il difficile con un calendario a dir poco proibitivo. Coi miei colleghi abbiamo stimato 2 vittorie e 4 sconfitte in questo rush finale e se così fosse potrebbero non bastare per staccare l’ottavo posto. Tutto come sempre sulle spalle di James, miglior realizzatore della competizione, nella speranza che il CSKA imbrocchi la serata no altrimenti difficilmente ci sarà partita. Al momento russi a quota SNAI 1,18 ovvero 10,5 di handicap.

Gli altri match su SNAI: Darussafaka-Panathinaikos 4,00-121; Zalgiris-Gran Canaria 1,20-4,25; Efes-Barcellona 1,63-2,15; Baskonia-Khimki 1,20-4,25

(Credits: Getty Images)

(20)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI