Eurolega, ultima giornata di regular season: Milano a 2,15 contro l’Efes… ma non basta

Eurolega, ultima giornata di regular season: Milano a 2,15 contro l’Efes… ma non basta

Eurolega, ultima giornata di regular season: Milano a 2,15 contro l’Efes… ma non basta

37
0

A quaranta minuti effettivi dalla fine della stagione regolare, ci sono ancora 3 posti da assegnare per i playoff e ben 6 squadre che possono raggiungere questo obiettivo. Un incrocio di combinazioni pazzesco che ha fatto venire il mal di testa anche a noi quotisti.

Ebbene si, non è finita fono all’ultimo suono dell’ultima sirena. Fra oggi e domani (trovo assurdo che non si giochi in contemporanea) le magnifiche 16 scenderanno in campo per l’ultima volta prima dei playoff. Fenerbahce, Cska, Real Madrid, Efes e Barcellona sono già sicure del loro posto in griglia e non possono né migliorare né peggiorare. Pana, Baskonia, Zalgiris, Milano, Maccabi e Olympiacos si giocano invece gli ultimi 3 posti con ben 64 opzioni possibili di incroci di risultati e con l’Olimpia che secondo un calcolo del sito ufficiale dell’Eurolega avrebbe il 45% di possibilità di qualificarsi. Andiamo a vedere come sempre le quote dei bg match.

MILANO VINCI E SPERA – L’opzione più semplice per l’Olimpia è vincere e sperare che il Baskonia perda. In questo modo, senza altri calcoli la squadra di Pianigiani, che ha dilapidato un buon vantaggio con 3 ko di fila sarebbe nelle top 8. È vero che l’Efes è già quarta e anche una sconfitta non darebbe dispiaceri di ranking ai turchi, ma visto l’intensità con cui Micic e soci hanno giocato settimana scorsa, crediamo che i padroni di casa non vestiranno certo il ruolo di vittima sacrificale. Servirà quindi il miglior James ma non solo per compiere l’impresa. Al momento Efes avanti a quota SNAI 1,67 ovver 2,5 di handicap.

PANA PADRONE DEL PROPRIO DESTINO – Le uniche due formazioni che sono padroni del proprio destino e che quindi con una vittoria non avrebbero bisogno di vedere cosa fanno gli altri sui rispettivi parquet, sono il Baskonia e appunto il Panathinaikos. Greci che settimana scorsa hanno perso di uno in casa contro il Real Madrid ma questa volta l’avversario si chiama Buducnost, è penultimo in classifica e non ha più nulla da dire. La vittoria di Calathes e soci è quindi praticamente scontata con ben 16,5 di handicap e una quota SNAI del testa a testa di 1,03.

ZALGIRIS A CACCIA DELL’IMPRESA – Grazie alla vittoria inattesa 72-68 in casa dell’Olympiacos settimana scorsa, lo Zagiris non ha fatto un favore a sé stessa rimanendo quindi in corsa per la qualificazione alla post season ma lo ha fatto anche alle altre rivali, Milano in primis. Ora ai lituani serve un’altra impresa ovvero battere il Real campione in carica e sperare contemporaneamente (questa l’opzione meno complicata) che Milano e Baskonia perdano i loro match. Blancos che ovviamente anche pur senza motivazioni partono avanti nella nostra lavagna a quota SNAI 1,45 ovvero 4,5 di handicap.

OLY ULTIMA A SCENDERE IN CAMPO – La follia devota ai soldi delle televisioni ha deciso che Maccabi e Olympiacos giochino il venerdì e non solo che i greci siano proprio gli ultimi a scendere in campo in ordine temporale conoscendo già il risultato delle altre Certo, Spanoulis e compagni a quel punto potrebbe già essere fuori ma se Baskonia, Milano e Zalgiris dovessero perdere allora sarebbe cosa fatta perché è più che facile che esistano gli alieni piuttosto di vedere i greci non battere il fanalino di coda Darussafaka. Il segno 1 è dato infatti a quota SNAI 1,06 con 14,5 di handicap.

Gli altri match su SNAI: Cska-Baskonia 1,35-2,95; Fenerbahce-Maccabi 1,25-3,80; Bayern-Gran Canaria 1,20-4,25; Barcellona-Khimky 1,20-4,25

(Credits: Getty Images)

(37)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI