NBA, i risultati della notta: derby texano ai Rockets

NBA, i risultati della notta: derby texano ai Rockets

NBA, i risultati della notta: derby texano ai Rockets

12
0

Houston allunga ulteriormente su Golden State vincendo il derby contro San Antonio. Ora il divario fra prima e seconda all’ovest è di due match. Successi interni anche per Thunder e Blazers mentre i Bucks vincono in trasferta. Scopriamo insieme gli ultimi risultati NBA e le quote SNAI dei prossimi match.

ROCKETS-SPURS 109-93: successo morbido senza nemmeno qualche segnale di tentennamento per la prima della classe all’ovest. San Antonio, che un paio di settimane fa era terza in conference, in questo momento è fuori dai playoff avendo addirittura il decimo record dietro a Nuggets e Jazz. Rockets mostruosi sotto canestro (50-36) con Harden top scorer con 28 punti.

GRIZZLIES-BUCKS 103-121: vittoria importante per Milwaukee non tanto per il valore dell’avversario (che sappiamo essere fra le peggiori squadre della lega) ma per l’economia della classifica all’est in una corsa che vede (dalla terza all’ottava) tutte vicinissime una all’altra. Bucks che nonostante le 18 palle perse (troppe!) restano davanti per tutto il match con Middleton mvp con 24 punti.

THUNDER-KINGS 106-101: vittoria non semplice per OKC. Vero è che i padroni di casa sono sempre stati avanti ma non sono mai riusciti da dare lo strappo della tranquillità e Sacramento si è attaccata come una cozza allo scoglio rendendo il match rognoso. Thunder che giocano di squadra e vincono grazie anche a delle migliori percentuali da tre punti.

BLAZERS-HEAT 115-99: vittoria preziosa per Portland (terza forza all’ovest) contro Miami (ottava all’est). Sale così a 10 la striscia di successo consecutivi per i Blazers che sono una delle squadre più on fire della lega. Gara mai in discussione con Lillard e Nurkic spaziali: l’americano ne fa 32 +10 assist mentre il bosniaco ne mette a referto 27 +16 rimbalzi.

Quote SNAI dei prossimi match NBA: dopo il programma molto scarno di ieri notte, la giornata di oggi ci regalerà la bellezza di 11 incontri. Diverse le sfide delicate per la corsa alla post season. Fra tutte ovviamente ci interessa principalmente quello che vede il nostro Marco Belinelli impegnato in casa con i suoi Philadelphia 76ers contro Indiana, rispettivamente sesta e terza forza all’est. Phila in casa è a caccia dell’undicesima vittoria consecutiva ma l’ultimo contro diretto (poco più di un mese fa a campi invertiti) vide i Pacers vincere di 8. Fattore campo che per i nostri traders è però fondamentale visto il segno 1 nel testa a testa a quota SNAI 1,43 ovvero 5,5 di handicap. Favori del pronostico interni anche per i Wizards (1,55 sui T’Wolves) e i Jazz (1,25 sui Pistons).

Scommetti sulla NBA anche in LIVE STREAMING su SNAI.it

Le quote sono soggette a variazione

(12)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI