Mercato NBA, Hayward ai Celtics e Gallinari a Los Angeles!

Mercato NBA, Hayward ai Celtics e Gallinari a Los Angeles!

Mercato NBA, Hayward ai Celtics e Gallinari a Los Angeles!

56
0

Nella puntata precedente di settimana scorsa vi avevamo parlato degli scambi che avevano visto, tra gli altri, anche Chris Paul e il nostro Marco Belinelli cambiare maglia, mentre in questa settimana, che ha visto il mercato NBA aprire ufficialmente i battenti sabato mattina, ci concentreremo maggiormente sui free agent, gli “svincolati”, per dirla all’italiana.

Argomento di estrema attualità non può che essere Gordon Hayward, giocatore degli Utah Jazz che, dopo essersi consacrato nella passata stagione, ha deciso di raggiungere il suo allenatore del college, Brad Stevens, ai Boston Celtics. Questa per ora è l’unica aggiunta di rilievo per Boston, che ha visto sfumare, nell’ordine, Blake Griffin (rimasto a Los Angeles sponda Clippers), Paul George (accasatosi agli Oklahoma City Thunder di Russell Westbrook via trade appena prima dell’apertura di free agency) e Jimmy Butler (scambiato nella notte del Draft dai Bulls con i Minnesota Timberwolves). Con l’aggiunta dell’ex Jazz, quindi, i Celtics aggiungono un tassello importante nella sfida a distanza con i Cleveland Cavaliers (che ad oggi hanno firmato soltanto Josè Calderon) per il dominio della Eastern Conference, mentre nella Western i Golden State Warriors sono riusciti a confermare l’organico con i rinnovi di Curry, Durant, Livingston, West e Iguodala, dimostrandosi ancora una volta la squadra da battere, oltre ad aver aggiunto Casspi e soprattutto quel “pazzo scatenato” di Nick Young, ex-Lakers. Chi si è rinforzata parecchio, a Ovest, è Minnesota, che ha scambiato Rubio riuscendo ad arrivare, grazie a successivi movimenti di mercato, a Jeff Teague e Taj Gibson, che insieme a Towns, Wiggins e Butler formano un quintetto di tutto rispetto che già dal prossimo anno ha il dovere di raggiungere i playoff. Sempre da Ovest è arrivata la notizia che aspettavano i tifosi di tutti Italia: dove andrà Danilo Gallinari? Ebbene, “il gallo” ha cambiato maglia, in una trade a tre squadre è finito nella bella Los Angeles bianco-rossa (i Clippers), mentre Paul Millsap è approdato ai Nuggets, in Colorado, andando a formare una coppia piuttosto intrigante con Nikola Jokic.

Tornando ad Est c’è da segnalare gli arrivi ai Philadelphia 76ers di JJ Redick e di Amir Johnson in una squadra che, se dovesse riuscire a rimanere in salute, ed eviterà di patire la carenza di esperienza (Fultz, Saric, Embiid e Simmons sono giovanissimi) potrebbe dire la sua per un buon piazzamento ai playoff.

Quel che è certo, comunque, è che nei prossimi giorni ci saranno ancora diversi movimenti di mercato che si protrarranno almeno fino alla seconda settimana di luglio, un invito speciale a seguir con ancor più interesse la nostra rubrica che vi tiene informata su tutti i cambiamenti in atto nella lega più divertente del mondo!

(56)

Nba Religion Viviamo, parliamo e respiriamo pallacanestro 24h al giorno. NBA come nostra religione, basket come unica via di salvezza!... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI