NBA: il trionfo di Golden State a 1,65

NBA: il trionfo di Golden State a 1,65

NBA: il trionfo di Golden State a 1,65

755
0

Archiviata l’ultima notte con ben 14 partite e 28 squadre in campo, la regular season NBA può ufficialmente dirsi conclusa. Anche quest’anno è stata una lunga maratona più o meno avvincente a seconda dei momenti, ma non si può certo dire che non abbia regalato colpi di scena degni di nota. Se nella Western Conference tutto è andato più o meno secondo copione (Golden State 1°, San Antonio 2°) e le uniche sorprese sono state Rockets e Jazz (con Lakers e T-Wolves grandi delusioni), ad Est il campionato è stato molto più avvincente e non ha escluso sorprese. La notizia degli ultimi giorni riguarda senza dubbio i Cleveland Cavaliers, che da campioni NBA in carica si sono lasciati sfuggire la vetta della Eastern Conference ai danni dei Boston Celtics, bravi ad approfittare del momento negativo di Lebron e compagni nell’ultimo periodo.

La domanda che quindi adesso gli appassionati NBA si fanno è: ci aspetteranno partite già decise o saranno serie combattute? Prendiamole una ad una:

  • Golden State Warriors vs Portland Trail Blazers: per quanto Portland possa infastidire la difesa degli Warriors con la coppia Lillard-McCollum e con le qualità di Nurkic, la serie sembra segnata. Con il ritorno di Durant Golden State ha troppe armi a disposizione per trafiggere la non irresistibile difesa dei Trail Blazers, quindi le chance sembrano davvero poche per i ragazzi di Stotts.
  • San Antonio Spurs vs Memphis Grizzlies: discorso simile a quello fatto per gli Warriors: sorprendente il cammino dei Grizzlies in questa stagione ma, contro questi Spurs, rischiano di non riuscire a vincere nemmeno una partita.
  • Houston Rockets-Oklahoma City Thunder: una delle sfide più interessanti di questo primo turno sarà quella tra i due principali candidati all’MVP: Russell Westbrook e James Harden. I Rockets partono ovviamente con il favore del pronostico, ma non è da escludere che, soprattutto in casa, i Thunder non possano farsi valere allungando la serie almeno fino alla 6° partita.
  • Los Angeles Clippers vs Utah Jazz: i Jazz sono senza ombra di dubbio una delle sorprese di questa stagione e affrontano i Clippers, squadra da sempre altalenante in post-season nonostante le buone individualità. Se dovessimo mettere 1 Euro su una serie che potrebbe finire a gara-7 questa sarebbe sicuramente quella prescelta.
  • Boston Celtics vs Chicago Bulls: altra serie sulla carta abbastanza scontata, anche se ai playoff giocatori come Wade, Rondo e Butler non vanno sottovalutati perché tendono ad alzare il livello. Sicuramente, comunque, i Celtics sono favoriti e i Bulls avrebbero bisogno di una miracolo per accedere al secondo turno.
  • Cleveland Cavaliers vs Indiana Pacers: qui la domanda è una sola: i Cavs dell’ultimo mese si stavano riposando per i playoff o c’è veramente qualche problema a Cleveland? Indipendentemente dalla risposta Lebron James e compagni sono ovviamente favoriti anche se non è da escludere che i Pacers possano dare fastidio a Cleveland, vincendo magari 1 o 2 partite.
  • Toronto Raptors vs Milwaukee Bucks: Giannis Antetokounmpo e compagni saranno sicuramente una complicata gatta da pelare per la coppia Lowry-DeRozan, ma la maturità mostrata dai ragazzi di coach Casey nelle ultime settimane fa pendere l’ago della bilancia verso i canadesi. Quel che è certo, comunque, è che sarà una serie senza esclusione di colpi.
  • Washington Wizards vs Atlanta Hawks: altra serie che si preannuncia molto bella e combattuta è quella tra Wizards e Hawks, con i capitolini che dopo due mesi ad altissimi livelli hanno un po’ tirato il fiato nell’ultimo mese. Complice anche il fattore campo i ragazzi di coach Brooks sono favoriti, ma gli Hawks non sono mai un avversario facile, specialmente in Georgia.

Questa dunque una rapida analisi delle varie serie nel caso in cui qualcuno volesse puntare sui passaggi di turno con SNAI. La favorita finale, invece? Al momento sembrano essere i Golden State Warriors, quotati da SNAI a 1,65, ma vietato sottovalutare Cavaliers e Spurs: ci aspettano due mesi di spettacolo puro!

 

(755)

Nba Religion Viviamo, parliamo e respiriamo pallacanestro 24h al giorno. NBA come nostra religione, basket come unica via di salvezza!... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI