NBA, John Wall versione trascinatore offensivo a 1,85

NBA, John Wall versione trascinatore offensivo a 1,85

NBA, John Wall versione trascinatore offensivo a 1,85

2
0

Al consueto appuntamento della settimana con le nostre scommesse targate SNAI ci arriviamo dopo aver archiviato completamente il primo turno dei playoff e con alcune delle semifinali di conference già concluse. Infatti i Cleveland Cavaliers ed i Golden State Warriors, le favoritissime per le NBA Finals 2017, si sono sbarazzate rispettivamente dei Toronto Raptors e di Utah Jazz, ripetendo gli “sweep” (4 vittorie e 0 sconfitte nella serie) già fatti registrare nel round precedente. Per questo, per loro, è tempo di meritato riposo in attesa di conoscere gli avversari che li affronteranno nelle rispettive finali di Conference. Già, perché ci sono ancora due semifinali da osservare con grande attenzione: Washington Wizards vs Boston Celtics (2-2 nella serie) e San Antonio Spurs vs Houston Rockets (3-2). Proprio di loro parleremo, cercando di analizzare brevemente il loro stato di forma:

Washington Wizards vs Boston Celtics (2-2)
John Wall o Isaiah Thomas? Dopo quattro partite disputate la domanda è ancora più che lecita data la totale parità della serie. A dire il vero, forse, la bilancia dovrebbe pendere a favore dei Wizards stessi, gli unici che sono stati in grado di “rischiare” di vincere sul parquet ospite, andando a perdere solo all’overtime in gara-2. La partita di stanotte si giocherà in quel di Boston dove i Celtics vogliono confermare il trend casalingo e mandare Wall&co all’angolo, a giocarsi nella Capitale la gara da “win or go home”. Partita dal pronostico intricato, con la certezza che l’equilibrio la farà da padrona, e proprio per questo la scelta della X (1X2) quotata SNAI a 2,70 è una ottima idea. Per chi volesse invece diversificare la scommessa, e puntare su qualcosa di diverso oggi sperimentiamo questa scelta: John Wall come unico vero realizzatore dei Wizards sia in caso di vittoria che di sconfitta, scommettiamo che segnerà più di 26 punti? Allora puntiamo proprio su questo (over 26,5 punti segnati per il giocatore), quotato SNAI 1,85.

San Antonio Spurs vs Houston Rockets (3-2)
L’altro match su cui vogliamo porre l’attenzione non si giocherà stanotte ma tra giovedì e venerdì, e si tratta del derby tutto texano tra San Antonio e Houston. Per il barba ed i suoi condottieri si tratta di una partita da “dentro o fuori” dopo la bella, ma sfortunata, figura di gara-4, persa solo ai tempi supplementari anche a causa di una giocata difensiva da brividi (stoppata fondamentale sull’ultimo tiro di Harden) del sempreverde 39enne Manu Ginobili. Il pronostico? Houston è osso duro ed è assolutamente in grado di fare male come ha già dimostrato in gara-1, per di più si giocherà tra le mura di casa e ci sembra davvero improbabile una debacle proprio sul più bello. Siamo sicuri, i Rockets vinceranno agilmente (si fa per dire): il risultato finale sarà di 6 o più punti, per questo scegliamo con sicurezza l’1 (1X2) quota SNAI a 1,73.

Non ci resta che salutarvi e sperare di riprendere a vincere dopo il giro a vuoto, ma non troppo lontano, della scorsa settimana. In ogni caso consoliamoci, saranno due partite da non perdere per importanza e qualità di gioco. Road to Finals NBA 2017.

(Credits: La Presse)

(2)

Nba Religion Viviamo, parliamo e respiriamo pallacanestro 24h al giorno. NBA come nostra religione, basket come unica via di salvezza!... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI