Quote SNAI NBA 2017/2018: offerta antepost imbattibile

Quote SNAI NBA 2017/2018: offerta antepost imbattibile

Quote SNAI NBA 2017/2018: offerta antepost imbattibile

65
0

Settimana prossima parte la nuova stagione NBA: tutti ovviamente a caccia degli alieni dei Golden State Warriors. Ogni notte SNAI vi offrirà decine di scommesse su ogni match. Ma prima che il campionato inizia, vediamo tutta l’offerta SNAI, quest’anno davvero super!

VINCENTE NBA E VINCENTE REGULAR SEASON – A meno di catastrofe la doppietta dei Warriors sembra scontata. La quota SNAI di Curry per vincere di nuovo l’anello è di 1,35. Cleveland, in una eastern che si preannuncia non così scontata, resta la seconda papabile a 5,50. Dietro tutte le altre con Boston a 10, Houston e San Antonio a 15 e OKC 20. Quote ancora più schiacciate pro Warriors, nell’antepost SNAI sulla regular season. Lo scorso anno i gialloblu chiusero con 7 vittorie in più degli Spurs. La quota per il miglior record pre playoff del team di coach Kerr è 1,35. Houston e Boston sono quotate 8 volte la posta, con Cleveland a 10 e San Antonio a 15.

VINCENTE DIVISION E CONFERENCE – Ovviamente molto basse quasi tutte le favorite alle division e serve il miglior pronosticatore per “scovare” la possibile sorpresa: Boston su SNAI a 1,15 nell’Atlantic; Cleveland a 1,03 nella Central; Gold State a 1,01 nella Pacific. Più combattute le altre tre division: sfida OKC-Minnesota nella northwest (1,70-3,25); Washington-Miami nella southeast (1,70-3,75) e derby texano nella southwest con Rocket a 1,90 e Spurs a 2,00. Per le conference ovviamente quote più bilanciate: ad est non si scappa dal suo Cleveland (1,60) Boston (3,00). Mentre a ovest i Warriors sono in lavagna a 1,30. Seguono le varie Houston (quota 7,00), OKC e San Antonio (12).

VINCENTE MVP E ROOKIE – Davvero interessante l’antepost relativo ai giocatori dell’anno. Decisamente equilibrata la quota SNAI sull’MVP stagionale con ben 6 giocatori sotto quota 10: Westbrook e Durant sono favoriti a braccetto a 5 volte la posta; a 6 troviamo L.James e K.Leonard. Quanta 8 invece per Antetokounmpo e Harden. Solo quota 12 per Steph Curry. Nella classifica rookie of the year, ovviamente la grande attesa è per Lonzo Ball dei Lakers favorito a 3,25. Dietro di un filo (quota SNAI 3,50) c’è Simmons. A 6,00 troviamo Smith mentre l’europeo Bogdanovic è bancato a 8 come Fultz.

TESTA A TESTA – Ben 13 testa testa stagionali aperti fra eastern e western conference, tutti scelti personalmente dai nostri quotisti per darvi le sfide uno contro uno con le quote più equilibrate possibili. Fra i testa a testa più interessanti nonostante le due squadre non hanno molte chance di andare ai playoff, troviamo quello fra Dallas e LA Lakers (1,90-1,80) con due formazioni chiamate al rilancio.

MIGLIOR MARCATORE SQUADRA– Anche in questo caso i nostri quotisti si sono sbizzarriti, creando una lista di potenziali marcatori per ogni team: quello che ci stuzzica di più è ovviamente quello riguardante il nostro Danilo Gallinari pronto alla nuova avventura con la maglia dei Clippers: il favorito fra top scorer è Griffin a quota SNAI 1,45. Il Gallo è secondo in lista a quota 6,00 assieme a L.Williams.

ULTIMA CLASSIFICATA – “Last but not least”, ultima ma non meno importante: la scommessa sull’ultima in classificata è per veri palati fini. Lo scorso anno il peggior record lo ebbero i Brooklyn Nets con solo 20 vittorie e fronte di 62 sconfitte. Quest’anno la “favorita” delle peggiori è Chicago che ha perso anche Wade in estate. I Bulls sono a quota SNAI 3,50. Atlanta, in cui milita Belinelli è data a 4,50 mentre appunto i Nets sono terzi in lista a 6 volte la posta.

Scopri tutta la nostra offerta sull’NBA su SNAI.it

Le quote sono soggette a variazione.

 

(Credits: Getty Images)

(65)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI