Olimpia Milano, il futuro è Pianigiani

Olimpia Milano, il futuro è Pianigiani

Olimpia Milano, il futuro è Pianigiani

61
0

Non c’è ancora nulla di ufficiale ma è solo questione di tempo: l’ex ct della nazionale di basket e simbolo del ciclo vincente della Montepaschi Siena, Simone Pianigiani, è stato scelto dalla dirigenza dell’Olimpia Milano come successore di Jasim Repesa. Con l’arrivo del tecnico toscano, potrebbe far ritorno alla casa madre l’ex capitano Alessandro Gentile.

Pessima in Eurolega, disastrosa nei playoff di A1. La stagione dell’Olimpia Milano è tutta qui. Supercoppa e Coppa Italia sono solo biscottini (a questo punto amari) per i tifosi della squadra italiana più titolata. Ecco perchè, dopo l’ennesima fallimento di un progetto fondato su un allenatore vincente come Jasmin Repesa, si cambia di nuovo. Per l’arrivo di Simone Pianigiani è iniziato ormai il countdown.

Domani, il puliridecorato tecnico toscano guiderà il suo Hapoel Jerusalem nella decisiva gara 5 dei quarti di finale del campionato israeliano. Una volta conclusa la stagione in corso, Pianigiani cercherà di liberarsi per firmare il triennale che gli è già stato proposto (e sottoposto) da Livio Proli.

Pianigiani sarebbe l’ultima spiaggia per costruire un progetto Olimpia così come lo desidera il proprietario Giorgio Armani: serve solidità, lungimiranza, carisma, gestione del gruppo, esperienza e ovviamente grande talento. Pianigiani ha tutto, sulla carta, per far bene: conosce l’ambiente italiano e milanese (anche se solo da avversario), ha già allenato molti degli italiani nell’attuale rosa dell’Olimpia e soprattutto, ha vinto tanto e ovunque sia andato. La sua personale bacheca parla di 6 campionati, 5 supercoppe e e 4 coppe nazionali in patria; una coppa di Turchia e una supercoppa israeliana.

Come rivela Sky Sport, l’approdo di Pianigiani al Forum di Assago potrebbe riportare Alessandro Gentile a vestire di nuovo le scarpette rosse. Dopo la negativa esperienza al Panathinaikos, il 25enne figlio d’arte è stato chiamato proprio da Pianigiani all’Hapoel Jerusalem per i playoff. Ma non solo, nel club israeliano milita anche l’ex stella NBA Amar’e Stoudemire. Chissà che Armani non faccia un sacrificio e porti a Milano anche l’ex Phoenix e NY Knicks.

Nel frattempo, rimanendo nei confini italiani, siamo pronti per vivere la serie finale playoff fra Venezia e Trento. Su Snai.it sono già presenti tutte le scommesse di gara 1 in programma sabato, oltre alle quote antepost sul vincente campionato che al momento dicono Reyer favorita a 1,55. Su SNAI Sport News, vi offriremo nei prossimi giorni una preview proprio sulla serie finale.

 

(Credits: La Presse)

(61)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI