BARCELLONA LEWANDOWSKI TRA COMPLEANNO, RAPINA E CACCIA AL PRIMO GOL

BARCELLONA LEWANDOWSKI TRA COMPLEANNO, RAPINA E CACCIA AL PRIMO GOL

BARCELLONA LEWANDOWSKI TRA COMPLEANNO, RAPINA E CACCIA AL PRIMO GOL

2
0

Robert Lewandowski compie 34 anni oggi e il senso del tempo che passa lo potrà controllare di persona sul suo prezioso orologio da 75 mila euro che due malviventi hanno cercato di sottrargli all’ingresso del centro sportivo del Barcellona. Per sua fortuna l’inseguimento dei “Mossos d’Esquadra” si è concluso con il recupero della refurtiva e l’attaccante polacco è rientrato in possesso dell’oggetto. Resta lo shock per l’episodio: non il miglior biglietto da visita per una città che il giocatore ha inseguito a lungo, sfidando la pazienza del Bayern.

BARCELLONA LEWANDOWSKI RAPINATO, ECCO COSA È SUCCESSO

Robert Lewandowski, secondo quanto raccontato da Sport, si stava recando alla Ciutat Deportiva per sostenere l’allenamento con il Barcellona, quando si è fermato davanti all’ingresso per firmare gli autografi ai tifosi. Il giocatore era ancora dentro la propria auto ed è a quel punto che sono intervenuti i malviventi aprendo la portiera e sfilando l’orologio dal polso del polacco. Il calciatore ha provato a inseguirli, ma senza esito, così ha dovuto aspettare l’intervento delle forze dell’ordine per riavere il suo oggetto prezioso.

BARCELLONA LEWANDOWSKI COMPLEANNO CON REGALO

Aver recuperato l’orologio non può bastare come regalo di compleanno per uno come Robert Lewandowski, che è ambizioso per natura. L’unica vera gioia, per lui, sarebbe trovare il primo gol con la maglia del Barcellona dopo essere rimasto a secco all’esordio contro il Rayo Vallecano. Uno 0-0 deludente per i blaugrana e per lo stesso polacco che sognava ben altro debutto in una società che punta a tornare in alto. Stasera alle 22, sul campo della Real Sociedad, Lewandowski spera di essere decisivo.

BARCELLONA LEWANDOWSKI 34 ANNI E NON SENTIRLI

La carta di identità dice che Robert Lewandowski oggi compie 34 anni, ma il rendimento in campo, almeno fino all’anno scorso, non è mai cambiato, anzi, al massimo è migliorato. I gol realizzati nel 2021-22 sono stati 50 e nelle ultime sette stagioni, tutte al Bayern, non è mai sceso sotto i 40. Cosa significa? Non solo che segna con una regolarità impressionante, indipendentemente dagli avversari che ha di fronte, ma anche che gioca con regolarità, perché il turnover, per lui, di fatto non esiste, e a 34 anni è tutt’altro che scontato. Così oggi Lewandowski cerca la stessa continuità anche al Barcellona, per entrare nella storia di un altro club glorioso. A partire da stasera.

(Credit: Getty Images)

(2)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE