CALCIO ESTERO, QUATTRO PARTITE DA NON PERDERE

CALCIO ESTERO, QUATTRO PARTITE DA NON PERDERE

CALCIO ESTERO, QUATTRO PARTITE DA NON PERDERE

112
0

Scontri al vertice in quasi tutti i principali campionati stranieri, tra big match tradizionali e intruse che cercheranno lo sgambetto alle grandi. Ecco le quattro partite da non perdere di un weekend che si preannuncia sensazionale: domani alle 15.30 Wolfsburg-Friburgo in Bundesliga e alle 18.30 Brighton-Manchester City in Premier League; domenica sera i due posticipi di Ligue 1 e Liga, Marsiglia-Psg e Atletico Madrid-Real Sociedad. Analizziamoli uno per uno.

BUNDESLIGA, WOLFSBURG-FRIBURGO PER IL SOGNO CHAMPIONS

Il Wolfsburg allenato da una vecchia conoscenza italiana, l’olandese Mark van Bommel campione d’Italia con il Milan nel 2011, è in caduta libera: tre sconfitte consecutive in campionato, quattro nelle ultime cinque partite considerando anche la Champions, ultima vittoria datata 11 settembre. I 13 punti in classifica sono frutto della partenza a razzo, ma tornando al successo i “lupi” aggancerebbero proprio il Friburgo al quarto posto, Union Berlino permettendo. Piccoli particolari: a Van Bommel mancherà Weghorst, positivo al Covid, il Friburgo non ha mai perso in questa stagione, con quattro vittorie e quattro pari, l’ultimo in casa con il Lipsia, ha la difesa migliore del campionato, con 6 reti al passivo, e anche la squadra più disciplinata del torneo con appena otto gialli, al contrario del Wolfsburg, la più cattiva con 19 ammonizioni e un’espulsione.

PREMIER LEAGUE, BRIGHTON-MANCHESTER CITY TUTT’ALTRO CHE SCONTATO

Se pensate che il risultato di Brigton-Manchester City sia scontato non seguite bene la Premier League e gli 0-0 delle due squadre non vi hanno insegnato abbastanza. A settembre Guardiola, dopo il primo turno di Champions, non riuscì a sfondare il muro del Southampton; negli ultimi tre turni il Brighton ha collezionato altrettanti pareggi, mantenendo la porta inviolata contro Arsenal e Norwich. I padroni di casa si presentano all’appuntamento al quarto posto ad appena due punti dal City, rinfrancato dal 5-1 al Bruges, ma privo di uno dei suoi uomini migliori, Ferran Torres. Pep dovrà fare attenzione a Maupay (che ha segnato 4 degli 8 gol del Brighton in Premier) e ricordarsi della sconfitta dell’anno scorso, quando il Brighton rimontò da 0-2 a 3-2 in undici contro dieci.

LIGUE 1, PSG-MARSIGLIA LE CLASSIQUE DA BRIVIDI

Le Classique del calcio francese è la risposta al Clasico spagnolo. Marsiglia-Psg non avrà il fascino internazionale di Barcellona-Real Madrid, ma è sicuramente il big match della Ligue 1 e domenica sera, anche se siamo appena ad ottobre, dirà se il campionato sarà di fatto già chiuso o se la corazzata di Pochettino pottrà essere risucchiata a dispetto dei 9 punti di vantaggio sulla seconda (il Lens) e 10 sul Marsiglia (che però ha una partita in meno). Le sconfitte con lo stesso Lens e il Lille dicono che quando il livello si alza, l’OM va in difficoltà. Non solo: la squadra di Sampaoli avrà due giorni di riposo in meno avendo giocato giovedì in Europa League, mentre il Psg ha battuto martedì il Lipsia con Messi e Mbappé sugli scudi. E in assenza di Neymar (e forse di Icardi, alle prese con la riconciliazione coniugale con Wanda) saranno ancora loro i protagonisti domenica.

LIGA, ATLETICO MADRID-REAL SOCIEDAD SFIDA AL VERTICE

Atletico Madrid secondo in classifica a quota 17 a pari merito con Real Madrid, Siviglia e Osasuna, Real Sociedad capolista a quota 20, ma con una partita in più. Domenica sera sarà sfida al vertice al Wanda Metropolitano. I colchoneros, reduci dalla sconfitta in Champions contro il Liverpool, non giocano in campionato dal 2 ottobre e faranno affidamento sulla spinta del proprio pubblico, oltre che sul talento di una rosa extralarge alla quale mancherà solo Marcos Llorente, con il possibile recupero di Savic. Al contrario di Simeone, Alguacil dovrà fare a meno della stella Oyarzabal, ma anche di Carlos Fernandez, Guridi, Rico e Monreal, con Illarramendi in dubbio. Ma i baschi hanno una striscia di 11 risultati utili consecutivi tra campionato e coppe e non perdono dalla prima giornata contro il Barcellona.

(Credits: Getty Image)

(112)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE