Calciomercato Inter, tra 2ª stella e futuro: i prossimi obiettivi

Calciomercato Inter, tra 2ª stella e futuro: i prossimi obiettivi

Calciomercato Inter, tra 2ª stella e futuro: i prossimi obiettivi

169
0

A Milano è già scattata la festa nerazzurra. Dal 22 aprile, giorno della certezza matematica, a oggi, le strade del capoluogo lombardo si sono tinte di nerazzurro. Messa in archivio la stagione, però, a Viale Liberazione già si parla di futuro e di mercato. Sì, perché vanno messi in conto i numerosi impegni dell’Inter. In primis, la riconferma del titolo e la Coppa Italia. Poi la Champions, con almeno due partite sicure in più. E la neonata Coppa del Mondo per Club, che impegnerà i club di tutto il globo.

CALCIOMERCATO INTER: IL PROSSIMO FUTURO IN ENTRATA

Come negli scorsi anni, il mercato interista sarà a costo zero. Si lavorerà in entrata se ci saranno delle uscite. Questo il market plan dell’Inter sotto la gestione sapiente di Marotta e Ausilio. Come detto anche dai due dirigenti nerazzurri, i tesserati in rosa hanno espresso la loro volontà di rimanere a Milano. In tal caso, Marotta e Ausilio interverranno solo in caso di clamorose opportunità, che al momento restano difficilmente ipotizzabili.

In ogni caso, Inzaghi potrà godere di due importantissimi acquisti per il prossimo luglio. Si tratta chiaramente di Taremi e Zielinski. Il primo, attaccante iraniano in forza al Porto, lascerà il Portogallo per giungere in Italia dopo 63 gol in 120 partite. Il secondo, invece, ha scelto di passare dal Napoli ai nerazzurri alla scadenza del suo contratto.

CALCIOMERCATO INTER: IN USCITA TUTTI INCEDIBILI?

Anche se le parole di Marotta sembrano far capire che non ci saranno molti movimenti sul mercato in uscita, resta da capire la situazione dei singoli calciatori. L’arrivo di Taremi, in primis, sembrerebbe mettere alla porta uno tra Sanchez e Arnautovic. Anche Dumfries potrebbe finire sulla lista dei cedibili. Inzaghi ha preferito Darmian all’olandese nell’ultima parte di stagione. Per questo motivo, l’esterno nerazzurro potrebbe salutare.

ZHANG-PIMCO, CI SIAMO?

A garantire inoltre una stabilità sul mercato. E quindi la possibilità di mantenere tutti i big senza dover battere cassa passa dalle trattative che Zhang sta discutendo con il fondo di finanziamento Pimco. L’accordo tra le parti, la cosiddetta fumata bianca, è attesa per mercoledì. Un eventuale annuncio, invece, per venerdì.

Il finanziamento, stipulato sotto forma di prestito triennale da 430 milioni di euro, permetterà a Zhang di estinguere il debito con Oaktree e mantenere la proprietà dell’Inter. Non solo, perché dopo l’annuncio si procederà ai rinnovi. In primis quelli di Simone Inzaghi, Lautaro Martinez e Nicolò Barella.

(Credits: Getty Images)

(169)

Redazione Redazione SNAI Sportnews... VAI ALLA PAGINA AUTORE