CALCIOMERCATO: MA SE GLI ACQUISTI FOSSERO DEI FILM?

CALCIOMERCATO: MA SE GLI ACQUISTI FOSSERO DEI FILM?

CALCIOMERCATO: MA SE GLI ACQUISTI FOSSERO DEI FILM?

409
0

Alla chiusura ufficiale del calciomercato, dopo acquisti, cessioni, tifosi imbestialiti, procuratori felici e squadre più o meno soddisfatte, c’è solo una domanda che balena in testa e che non ci lascia dormire la notte: ma se gli acquisti fatti fossero dei film, quali sarebbero?!

Noi ne abbiamo scelti quattro.

1, 2, 3… AZIONE!

Vlahovic alla Juve in “LA VERITÀ È CHE NON GLI PIACI ABBASTANZA”.

Dusan Vlahovic, giovane talentuoso di origini serbe, si appresta a vivere in una delle città d’arte più bella al mondo: Firenze. Dopo anni in cui il giovane serbo grazie alle sue gesta è riuscito a conquistarsi l’affetto della gente del posto, la Vecchia Signora bussa alla sua porta e dopo mesi di corteggiamento, decide che Firenze non era più abbastanza per lui e cede alle lusinghe del più acerrimo nemico di chi l’aveva amato e se ne va a Torino a vivere la sua nuova storia.

Con: Dusan Vlahovic, Fabio Paratici, gente di Firenze, gente di Torino
Regia: Andrea Agnelli

Salernitana in “I LOVE SHOPPING”

Salernitana, giovane entrata nei piani alti della sua azienda, è ossessionata dallo Shopping.
Nel mese di gennaio, con il mercato aperto, è l’unica ad aver fatto acquisti pazzi, aprendo il portafoglio ben 10 volte.
Acquisti da ogni parte d’Europa che portano i nomi di Sepe, Mazzocchi, Fazio, Dragusin, Ederson, Bohinen, Radovanovic, Verdi, Mikael e Mousset.
Chissà se la Salernitana avrà fatto scelte intelligenti o se ha solo riempito il suo armadio in attesa di rivendere tutto su qualche sito online.
Con: Us Salernitana 1919, Walter Sabatini, Sepe, Mazzocchi, Fazio, Dragusin, Ederson, Bohinen, Radovanovic, Verdi, Mikael e Mousset.
Regia: Danilo Iervolino

Caceido all’Inter in “LO STAGISTA INASPETTATO”

Dopo anni di onorato servizio nella Capitale, Felipe Caceido, un ragazzo ecuadoriano non più di primo pelo, viene scelto da una famosa società con un florido futuro per portare quell’esperienza che manca e condurla verso la conquista degli obiettivi del suo presidente.
Con: Felipe Caceido, Simone Inzaghi
Regia: Steven Zhang

Piatek alla Fiorentina in “JOHN RAMBO”

Il polacco Krzysztof Piątek si è ritirato a Firenze, dove lavora per Vincenzo Italiano. Nel paese vi è un atroce conflitto, uno dei più longevi della storia, tra la Juve e la Fiorentina. Piatek aveva messo da parte le sue pistole per poterle rispolverare in questa città rimasta orfana del serbo Dusan Vlahovic.
Sarà un’impresa non semplice per il pistolero raccogliere l’eredità lasciata dal suo predecessore, ma non impossibile.
Con: Krzysztof Piątek, Vincenzo Italiano, gente di Firenze
Regia: Rocco Commisso

Attenderemo le candidature agli Oscar, ma nel frattempo godiamoci il campionato!

(409)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE