CALCIOMERCATO JUVE: DI MARIA ALLA CORTE DI MAX ALLEGRI

CALCIOMERCATO JUVE: DI MARIA ALLA CORTE DI MAX ALLEGRI

CALCIOMERCATO JUVE: DI MARIA ALLA CORTE DI MAX ALLEGRI

101
0

Angel Di Maria, è vicinissimo ad essere un nuovo giocatore della Juventus. Dopo giorni e ore estenuanti di trattative, il Fideo ha accettato la proposta dei bianconeri. Il lungo corteggiamento della Vecchia Signora al fuoriclasse di Rosario, ha fatto sì che il giocatore si convincesse della destinazione torinese. La conferma arriva dall’entourage del fuoriclasse ex PSG, il quale ha rilasciato una dichiarazione al quotidiano La Stampa: “Stiamo parlando degli ultimi dettagli e siamo in attesa che ci diano l’ok”. Le prossime ore saranno decisive per limare gli ultimi particolari: Le intenzioni di Federico Cherubini e Maurizio Arrivabene sono quelle di attivare fin da subito l’opzione di rinnovo per un altro anno (soprattutto per beneficiare del decreto crescita), ma finora i tentativi dei dirigenti bianconeri si sono scontrati contro la volontà dell’attaccante dell’albiceleste di tornare nella terra nativa al Rosario Central, nel futuro prossimo. Il Fideo percepirà un contratto annuale di 7 milioni di euro, con una viva opzione di rinnovo a totale discrezione del giocatore. Di Maria andrà a completare un reparto offensivo stellare e di assoluta qualità, mettendo la classe ed esperienza al servizio di Dusan Vlahovic. La società di Andrea Agnelli, inoltre, potrebbe mettere a segno almeno un altro colpo in attacco: Zaniolo, infatti, resta un’opzione succulente e apprezzata dai dirigenti bianconeri, soprattutto per la duttilità del giocatore giallorosso, mentre sullo sfondo resta vivo e concreto l’interesse verso Kostic, con il quale la Juventus ha già un accordo di massima con l’esterno dell’Eintracht Francoforte. In attesa di conoscere i tasselli di qualità da aggiungere al mosaico di Max Allegri, la Juve brinda a un colpo da dieci e lode.

(Credits: Getty Images)

(101)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE