Perché emigrare per un calciatore in Cina è una scelta…fallimentare

Perché emigrare per un calciatore in Cina è una scelta…fallimentare

Perché emigrare per un calciatore in Cina è una scelta…fallimentare

17.36K
0

La Cina sembra il nuovo El Dorado, molti giocatori se ne vanno guidati dal richiamo del bel calcio, della f*** e della gloria. No cazzata, se ne vanno perché gli tirano una barca di soldi.

Ma non è tutto oro quel che luccica, vediamo 6 ottimi motivi per cui rimanere nel Vecchio Continente è meglio che andare in Estremo Oriente.

  1. La peperonata di nonna Pinuzza post match sarà sempre meglio del riso alla cantonese di Lee.
  1. Se si vuole abbassare il proprio livello di gioco e confrontarsi con giocatori più scarsi basta andare all’Inter.
  1. Probabilmente si guadagna molto di più, ma come cazzo si spendono 40 milioni in un anno?
  1. Chi cazzo vuole rivedere Gervinho?
  1. Manchester United-Manchester City giocata da 22 panettieri avrebbe comunque più share di tutta la Lega Cinese.
  1. Sono un miliardo, tutti uguali, parlano una lingua che sembra una katana di insulti, davvero i milioni guadagnati in Europa non bastano?

(Credits: Shangai Shenua)

(17364)

Calciatori Brutti Genuini, fuori dagli schemi, veri. A breve anche pregiudicati.... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI