Tra campionato e Coppa Italia

Tra campionato e Coppa Italia

Tra campionato e Coppa Italia

66
2

Sono due anni che lo dico.
Ad oggi, la Juve ha vinto otto campionati e per tutti questi anni, c’è sempre stato il solito identico errore.

Tutte le volte che la Vecchia Signora perde punti, inevitabilmente perdono punti pure le altre. Quest’anno sa succedendo la stessa cosa! Guardiamo l’Inter! L’Inter NON DEVE mai in nessun modo perdere quei punti che ha perso contro squadre piccole se vuoi vincere il campionato. Sono sincero, l’Inter può davvero vincerlo, ha grandi giocatori e un ottimo allenatore, ma se fa questi scivoloni perde punti troppo preziosi e recuperarli poi diventa sempre più difficile. Le altre squadre adesso devono approfittare di ogni passo falso della Juve che è pur vero che è in testa la classifica, ma non fa di certo il calcio più bello in Italia. Per quello c’è la Dea.

L’Atalanta sta giocando benissimo e la partita contro il Torino ne è la dimostrazione. Ogni tanto cade (vedi a Firenze) ma sicuramente ha il gioco più bello del campionato. Domina tutti, anche proprio fisicamente. La Juve è in testa, ma gioca peggio dell’Atalanta. Il Napoli ha perso troppi punti e ha solo rallentato la Juve, ma di certo non ha risolto il problema, l’Inter pareggia con le squadre piccole e questo può diventare un grosso problema, la Lazio sì, gran rivelazione, gioca bene, ma il derby contro la Roma ha fatto capire che c’è ancora molto da lavorare! Non ha toccato palla la Lazio, la Roma ha dominato in lungo e in largo e si meritava di vincere, ma la partita l’hanno decisa i rispettivi portieri. Poi c’è la Romatroppo altalenante! Quindi sì, sicuramente la meglio attualmente è l’Atalanta, che mi ricorda il gioco inglese… si fa gol finché non senti il triplice fischio. Mai mollare.
È un campionato strano, come sempre. Ad oggi posso dire che potrebbe vincere di nuovo lo scudetto la Juve.

Ma se il campionato è strano e molte volte “noioso”, una competizione che è diventata davvero bella è la Coppa Italia!
Una volta la Coppa Italia non era un trofeo ambito, le squadre facevano giocare le riserve per non affaticare i titolari che servivano in campionato. Oggi invece non è così! Tutti vogliono vincerla perché alla fine altro non è che ulteriori soldi che entrano nei club.
Tra stasera e domani si giocheranno gli ultimi due quarti di finale e ci sono buone probabilità che passino le milanesi. Quindi avremmo quattro semifinaliste di spessore: Napoli, Juve, Milan e Inter.

Certo è che per Milan e Inter ancora non è detto. Il Toro credo si voglia riscattare da quel 7-0 inflitto dall’Atalanta, mentre alla Viola rimane giusto questa competizione, quindi sicuramente non andranno a San Siro solo a fare presenza.
Io credo che il Milan avrà la meglio sul Toro perché adesso che è arrivato Zlatan le cose sono molto migliorate. Avrà anche 38 anni, ma in campo fa la differenza, tutta la squadra gioca per lui e pare davvero abbiano trovato o, meglio, stiano trovando, il giusto ritmo.

Vedremo chi passerà in semifinale, nel frattempo speriamo che con il mercato di gennaio, si rinforzino le squadre che intendono lottare per lo scudetto con la Juve.
Non perché io sia contro la Juve, ma solo perché almeno così sì che il campionato sarebbe interessante!

 

(Credits: Getty Images)

(66)

José Altafini Sono nato in Brasile e a 20 anni, al fianco di Pelé, ho vinto il trofeo che ogni calciatore vorrebbe alzare: la Coppa del Mondo, la prima nella stori... VAI ALLA PAGINA AUTORE

Commento(2)

  1. Pingback: tadalafil 20 mg
  2. Pingback: chloroquin

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI