La Champions con la radiolina in mano

La Champions con la radiolina in mano

La Champions con la radiolina in mano

242
0

L’ultima giornata di Champions è sempre un circo, con gli occhi strabici su 8 campi. Stasera però la vista di Juve e Roma è ben centrata, perché hanno il destino nelle loro mani. Cosicché noi possiamo anche pensare allo spettacolo a Londra e Monaco di Baviera.

OLYMPIAKOS-JUVENTUS – Per rimanere fuori, lo Sporting deve vincere a Barcellona e la Juve non farlo ad Atene, dove l’Olympiakos non si gioca niente. Il che vuol dire che i bianconeri possono controllare aspettando le notizie dal Camp Nou, e dunque il risultato può conformarsi su un onorevole pareggio, nonostante il ragionevole turnover di Allegri: X ad una quota SNAI pazzesca, a 4.75.

BARCELLONA-SPORTING – Barcellona con 3 assenti, ma non è che questo significhi porte aperte, anzi, considerando poi la difficoltà dello Sporting nel concretizzare il buon gioco: l’X a quota SNAI 5.25 fa il paio con la quotona precedente.

ROMA-QARABAG – Non sottovalutiamo l’impresa incredibile della Roma, a un passo dall’eliminare l’Atletico: XI titolare, e Qarabag che nemmeno può pensare all’Europa League. Molto interessante la scommessa sul Margine Vittoria, di 2 gol a quota SNAI 4.25.

CHELSEA-ATLETICO – Ci lascerà la pelle l’Atletico, perché è praticamente una delle ultime partite che contano nella stagione – a meno che non punti poi tutto sull’Europa League (e perché no). Chelsea già qualificato ma che ha bisogno di vincere per essere sicuro del primo posto, e arrivare secondo sarebbe una iattura, perché a quel punto le rivali possibili nel sorteggio rischierebbero di essere solo 3: PSG, Barcellona e Besiktas. La calma del Chelsea, la furia dell’Atletico, ingredienti per una grande partita: fuori solo David Luiz per Conte, e non è necessariamente un male, con un Hazard minaccioso contro Lucas Hernandez, mentre Simeone rinuncia a Juanfran e soprattutto dipende dalle lune di Gameiro contro Christensen, e non è un bel dipendere. Match da Gol, per le quote SNAI a 1.73.

BAYERN-PSG – Bayern a -3 dal PSG, per sorpassarlo in testa deve vincere con 4 gol di scarto. Più che improbabile. Solita mezza squadra fuori per i bavaresi, mentre ai parigini manca solo Thiago Motta. Centrocampo di Unai Emery interessantissimo, tutto piedi buoni, ma può soffrire la strapotenza di Tolisso, tuttavia niente in confronto agli incubi che Boateng può rivivere contro Neymar. Da affrontare con la libertà di fare un gol più degli altri, Gol nel 1° Tempo addirittura a 3.25 per le quote SNAI.

CELTIC-ANDERLECHT – Celtic che sublima l’onorevole terzo posto, già praticamente sicuro con i 3 punti di vantaggio sull’Anderlecht ottenuti proprio grazie allo 0-3 a Bruxelles: può essere relativamente la miglior quota SNAI del giorno l’1 a 1.85.

MANCHESTER UNITED-CSKA – Partita vera all’Old Trafford, con lo United che perdendo a Basilea ha rimesso proprio tutto in discussione: la situazione dice Manchester United 12, Basilea e Cska Mosca 9, ma svizzeri avanti nella classifica avulsa a due. Difesa monca per Mourinho, e pensiero al derby di domenica, ma Pogba giocherà libero nella testa vista la squalifica in campionato, mentre il Cska ha mezza squadra fuori. Anche il pareggio è sufficiente ai Red Devils, ma il Cska quantomeno animerà la situazione, dunque attenzione all’ottimo Gol per Snai a quota 1.95.

BENFICA-BASILEA – Potrebbe bastare anche il pareggio al Basilea, o addirittura pure la sconfitta in caso di contemporanea debacle del Cska. Partita dunque con la radiolina in mano, contro un Benfica reduce dal pareggio nel vitale Clasico di campionato con il Porto, e sufficientemente disinteressato a una Champions dove con il Monaco è stato una delle maggiori delusioni: X al Primo Tempo a quota SNAI 2.10.

(242)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI