Quando la Champions è solo bolletta

Quando la Champions è solo bolletta

Quando la Champions è solo bolletta

119
0

In nessuna maniera paragonabile l’ultimo turno di mercoledì di Champions con quello di ieri: meno sfide blasonate in campo, meno italiane, e soprattutto l’unica che c’è differentemente dalle altre non ha in mano il proprio destino. Serata da passare con le bollette e le classifiche in mano.

FEYENOORD-NAPOLI – Vinci e prega. Non rimane molto da fare al Napoli che effettua 3 cambi, che dà il primo turno di riposo a Insigne dopo 62 partite consecutive, che incontra comunque la peggiore squadra dell’intera Champions e con un pacco di infortunati, e che dipendE dal Manchester City che però come vedremo tra poco ha tutt’altri pensieri. Un Napoli comunque professionale, a 2.00 per SNAI con il 2 Primo Tempo-2 Secondo Tempo.

SHAKHTAR-MANCHESTER CITY – Il problemA non è tanto o solo che il City è già primo sicuro. E non è tanto o solo che comunque battere lo Shakhtar in casa sarebbe difficile a prescindere (è imbattuto da 2 anni in casa in Europa). Il problema è che soprattutto il City si gioca domenica un derby che vale mezzo titolo, e dunque figuriamoci quanta voglia avrà di rompersi le reni per fare un favore al Napoli, al netto dei complimenti arruffiananti di Guardiola. Ben mezzo City titolare in panchina, e con De Bruyne squalificato. Il pareggio qualifica lo Shakhtar, ed è oro a 3.30 per le quote SNAI.

REAL MADRID-BORUSSIA DORTMUND – Poteva essere un partitone, e invece con il Real Madrid sicuro secondo significa che conta solo per il Borussia, che deve fare almeno gli stessi punti dell’Apoel nell’altra partita per andare in Europa League. Match in scioltezza, il Gol nel Secondo Tempo è addirittura a 2.45 per quote SNAI.

TOTTENHAM-APOEL – Cosa vuoi che possa importare a un Tottenham già sicuro del primo posto, di impegnarsi contro un Apoel che vede il miraggio di riuscire a fregare il Dortmund per il terzo posto. C’è comunque una dignità da preservare, ma ci sono i margini per una X al Primo Tempo ottimamente pagata dalle quote SNAI a 2.60.

LIVERPOOL-SPARTAK MOSCA – Il vero match clou del giorno, con tre posti ancora ufficialmente in ballo e situazione Liverpool 9, Siviglia 8 e Spartak 6. Difesa arrangiata per Klopp, ma 4 titolari fuori anche per Carrera, che darà tutto: Gol per SNAI a 1.77.

MARIBOR-SIVIGLIA – Qualche assenza per parte ma poco conta: il Siviglia se vince è qualificato, e se il Liverpool contemporaneamente non dovesse farlo allora prenderebbe perfino il primo posto. Quote stracciate sugli andalusi, conviene il 2 Primo Tempo-2 Secondo Tempo per quote SNAI a 1.70.

PORTO-MONACO – Anche qui c’è ancora vita, ma solo per il Porto, a cui basta fare almeno gli stessi punti del Lipsia nell’altra partita. Monaco già spazzato via da tutto, quindi vittoria portoghese. L’assenza di Layun è niente paragonata ai 7 monegaschi fuori. Quota ovviamente bassa sull’1 semplice, e invece ottima sull’1 Primo Tempo-1 Secondo Tempo a 1.85 dalle quote SNAI.

LIPSIA-BESIKTAS – Varie assenze per i tedeschi, turchi invece al completo. Ma Lipsia che deve fare più punti del Porto, mentre il Besiktas è già sicuro primo. Probabilmente sarà per il RedBull un arrivederci in stile Champions, con voglia di divertire il pubblico e un promemoria da lasciare ai tifosi: ‘ci vediamo in Europa League’. Infatti solo a 1.50 l’Over di SNAI.

(Credits: Getty Images)

(119)

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI