Copa America, sarà en plein Argentina?

Copa America, sarà en plein Argentina?

Copa America, sarà en plein Argentina?

82
9

Sarà en plein Argentina? Albiceleste campione e Messi capocannoniere? Le quote indicano la nazionale di Tata Martino come favorita per la vittoria finale, ma occhio anche ai numeri sul capocannoniere. Per ora favori del pronostico tutti per il cileno Edu Vargas, ma il campione del Barca non ha intenzione di fermarsi proprio adesso che ha raggiunto quota 54 gol in maglia albiceleste come un grande bomber del passato, Gabriel Omar Batistuta.

In palio oltre alla Copa America quindi, c’è anche il titolo di capocannoniere del torneo. Ovvio che le quote cambieranno sensibilmente in base ai risultati delle due semifinali, sia per quanto concerne vittoria finale che per il bomberissimo. Giocare una partita in più è vitale per chi vuole vincere la classifica marcatori.

Facciamo un piccolo passo indietro e analizziamo le quote sugli ipotetici vincitori finali. Al momento l’Argentina, come detto, è la favorita ad alzare la Coppa: 1,60 la quota. Del resto non potrebbe essere altrimenti, visto anche le eliminazioni più o meno clamorose di Uruguay e soprattutto Brasile. Più in basso il Cile che si gioca a 4.00 e qui si deve fare un ragionamento: se confidate che siano proprio i cileni a vincere la manifestazione, è conveniente giocarli sin da subito perché inevitabilmente la loro quota, dovessero arrivare in finale, scenderebbe sotto i 4 sicuramente. Potrebbe addirittura succedere che la finale sia esattamente la stessa dell’anno scorso, ovvero il remake di Argentina-Cile. I cafeteros si giocano invece a 6,00 e anche qui dipenderà da come andrà la semifinale contro il Cile…dovessero passare loro il turno, la loro quota si abbasserebbe sensibilmente. Pensate ad una clamorosa finale USA-Colombia…ovvero quello che fu il match d’esordio in questa Copa del centenario (0-2 il 3 Giugno scorso). Le quote si ribalterebbero e assumerebbero contorni impensabili.

In palio però, non c’è solo la Copa, ma anche il titolo di capocannoniere. Chi se lo aggiudicherà? Al momento Edu Vargas, vecchia conoscenza del calcio italiano, sembra a vere una marcia in più rispetto a Messi Dempsey e James Rodriguez, “compagni di semifinali”. Proprio l’ex napoletano sarebbe un curioso caso da studiare. Molto meno prolifico nelle squadre di club, ma killer spietato in nazionale…continuerà a segnare e a rubare quindi il palcoscenico a Leo Messi?

Usa-Argentina sarà anche scontro Demsey-Messi. L’americano ha segnato fin’ora 3 gol e la quota come vincente classifica marcatori è 25; l’asso argentino si gioca invece a 4, esattamente come le marcature del campione del Barca. Una in più dell’americano e “sulla carta” si può dire che messi ha sicuramente più possibilità di giocare e segnare in un altro match, rispetto a Dempsey. A fianco alla “pulce” il suo compagno di squadra Higuain: “El Pipita” fino ad oggi ha realizzato solo 2 gol e la quota che lo indica vincente classifica marcatori è 50. In Colombia-Cile si trovano altri bomber di razza che competono per la vittoria finale: uno su tutti, Edu Vargas, autore già di 6 reti. Pensate che sia lui il capocannoniere della Copa del centenario? 1,25 la quota…se invece doveste puntare sul suo compagno di squadra Alexis Sanchez (3 le marcature fin’ora), allora la quota risalirebbe sensibilmente fino a 25. Volete tentare la carta Bacca? 75 la quota, altissima, ma quasi impossibile, esattamente come quella di James Rodriguez che si gioca a 50.

(Credits: La Presse)

(82)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE