USA e Colombia per il 3° posto della Copa America

USA e Colombia per il 3° posto della Copa America

USA e Colombia per il 3° posto della Copa America

79
8

Ultimi due atti della Copa America: finalina 3° e 4° posto e gran remake della finalissima dello scorso anno tra Argentina e Cile.

Andiamo con ordine e prepariamoci a gustarci una finalina tutt’altro che scontata. A volte i calendari fanno degli scherzi strani: Usa e Colombia hanno aperto la manifestazione nella gara d’esordio e si ritrovano tre settimane dopo a giocarsi l’ultima partita per decretare chi arriverà sul terzo gradino del podio e chi invece si dovrà accontentare del cucchiaio di legno.

Usa e Colombia sono due ottime formazioni. Forse dal punto di vista tecnico i cafeteros possono dire di avere qualcosa in più, ma gli americani contano sul loro pubblico e su una capacità tecnico-organizzativa di gioco che ormai non è seconda a nessuno. Merito anche del tecnico europeo Klinsmann, capace di modellare una nazionale non solo con la grinta, ma anche con una buona dose di tattica. Del resto i risultati si sono apprezzati anche in questa Copa: gli USA sono arrivati in semifinale mostrando spesso un bel gioco, trascinati dal loro bomber Demspey. Fino a qui i padroni di casa hanno totalizzato due under 2,5 e tre over 2,5, mantenendo inviolata la loro sia con Paraguay che contro Costa Rica.

Non sarà avversario facile la Colombia che ha già regolato col più classico dei risultati (2-0) proprio i padroni di casa nel girone A. I cafeteros hanno segnato 6 gol e curiosamente tutti nel girone di qualificazione, poi uno 0-0 contro il Perù nei quarti e la sconfitta dell’altra notte contro il Cile in semifinale 2-0 dopo sei ore di match. Quasi certamente in campo Bacca dal primo minuto dopo aver smaltito qualche fastidio alla caviglia, e con lui in coppia a spaventare la difesa americana, ci sarà probabilmente James Rodriguez. Al contrario degli Usa, la Colombia ha fatto registrare due over 2,5 e tre under 2,5. Anche per i cafeteros due match “clean sheet” contro gli Stati Uniti all’esordio e contro il Perù nei quarti.

Cosa dicono i nostri bookies? C’è un sostanziale equilibrio nelle quote. La vittoria degli Stati Uniti è offerta a 2,85, il pareggio a 3,50 e la vittoria della Colombia a 2,40. Potremmo propendere per un over 2,5 quotato a 1,60 rispetto all’under offerto a 2,20. In più, le quote ci indirizzano maggiormente su una scelta di goal quotato a 1,50 rispetto al no goal dato a 2,40.

(Credits: La Presse)

(79)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE