COPPA ITALIA GENOA-BENEVENTO DOVE VEDERLA E PROBABILI FORMAZIONI

COPPA ITALIA GENOA-BENEVENTO DOVE VEDERLA E PROBABILI FORMAZIONI

COPPA ITALIA GENOA-BENEVENTO DOVE VEDERLA E PROBABILI FORMAZIONI

2.46K
0

Genoa-Benevento è la partita che aprirà un insolito lunedì di Coppa Italia. Si gioca alle 17.45 a Marassi e la partita sarà trasmessa in diretta sul canale 20. L’attesa, da una parte e dall’altra, è molto alta, perché si tratta del primo impegno ufficiale della stagione che precede di pochi giorni l’esordio in campionato. Entrambe le squadre saranno protagoniste in Serie B, dove sono candidate alla lotta per la promozione.

COPPA ITALIA GENOA-BENEVENTO COME ARRIVANO ALLA PARTITA

Il Genoa arriva alla sfida con il Benevento consapevole del percorso di crescita che ha intrapreso durante il precampionato. I primi due test con Lucerna e Maiorca avevano messo in luce la stessa sterilità offensiva che aveva di fatto causato la retrocessione l’anno scorso. Poi, però, è arrivato il sorprendente poker alla Lazio, con tripletta di uno scatenato Coda, il più grande rinforzo arrivato dal mercato, e sigillo finale di Gudmundsson su rigore. Il Benevento, che ha salutato Lapadula, si è riscoperto debole davanti e spera che l‘arrivo di La Gumina possa bastare: i test contro Cosenza (0-1) e Siena (0-0) hanno detto che Caserta ha ancora molto da lavorare.

COPPA ITALIA GENOA-BENEVENTO PAROLE E SCELTE DEGLI ALLENATORI

La gara di lunedì sarà l’inizio della nuova stagione e non vediamo l’ora di iniziare”. Alexander Blessin è un entusiasta, come si è visto l’anno scorso, e vive con intensità ogni partita. Il tecnico del Genoa ha voglia soprattutto di scoprire quale livello ha raggiunto il suo Genoa: “Sono sempre partite molto difficili – ha spiegato – ma vogliamo passare il turno. Il Benevento è una squadra molto forte che dirà la sua anche in campionato. Misurarci con loro ci servirà anche per capire a che punto siamo. Dobbiamo crescere step by step”. Per Fabio Caserta sarà sicuramente più dura: “Cercheremo di fare la nostra figura, affrontando il Genoa a visto aperto. La società sa che la rosa è da limare, ma partiamo da una base importante, dalla difesa a quattro e dalla duttilità di molti elementi. La Gumina e Forte hanno caratteristiche diverse, si completano e possono anche giocare insieme”. Dovrebbero farlo: con loro, nel tridente, spazio a Farias, che il tecnico ha presentato quasi come un nuovo acquisto, visto che nella scorsa stagione ha avuto molti problemi fisici. Blessin, invece ha in mente un 4-4-2 con Portanova e Gudmundsson esterni e spera che Yeboah, accanto a Coda, possa tornare il goleador che era in Austria.

COPPA ITALIA GENOA-BENEVENTO LE PROBABILI FORMAZIONI

Genoa (4-4-2): Martinez, Hefti, Dragusin, Bani, Sabelli; Portanova, Badelj, Frendrup, Gudmundsson; Yeboah, Coda. All. Blessin
Benevento (4-3-3): Paleari; Letizia, Glik, Pastina, Foulon; Acampora, Ionita, Tello; Farias, Forte, La Gumina. All.: Caserta.

(Credit: Getty Images)

(2458)

Redazione Redazione SNAI Sportnews... VAI ALLA PAGINA AUTORE