Coppa Italia: tutte le quote per il “titulo”

Coppa Italia: tutte le quote per il “titulo”

Coppa Italia: tutte le quote per il “titulo”

2.42K
0

La coppa Italia vive le battute decisive della stagione con gli ultimi due quarti di finale in programma. La competizione da anni sopravvive alle critiche rivolte soprattutto alla formula. Non piace quasi a nessuno ma tutela le big del campionato, le quali si trovano ad iniziare il torneo a gennaio affrontando, in tutta comodità, la squadra che esce dai turni precedenti nel proprio stadio.

Le semifinali dunque vengono raggiunte normalmente da squadre che in serie A sono nei primi posti in classifica e questo dà la percezione che la formula piaccia e la coppa intrighi. Non è così.
Si parla da anni della FA cup, evocandola come modello di riferimento ma non c’è l’interesse per confezionarla in questo modo. La spiegazione forse è che i diritti televisivi, gli interessi delle “grandi” e altre logiche politiche sono ben più importanti di una coppa Italia che dia eguali possibilità ad ogni squadra italiana di coronare il sogno di una finale in un grande stadio. Il tifoso, lo spettatore da anni non è più al centro del progetto, perciò ci teniamo questa coppa Italia che Mourinho ha rivitalizzato grazie al claim “zero tituli”. Si, perché è grazie a quel semplice assunto che il trofeo ha riavuto la sua dignità. Alla fine della stagione l’importante è alzare almeno una coppa, un titolo appunto.

E ora le partite in programma:

Inter-Lazio: si gioca a San Siro alle 20-45 con formazioni che entreranno in campo senza parecchi titolari. L’Inter dovrebbe scendere in campo con Carrizo in porta, Miranda e Nagatomo sulle fasce Murillo e Medel come centrali. A centrocampo torna Kondogbia vicino a Brozovic e Banega. In avanti possibile conferma di Icardi, assistito da Eder e Perisic. Gabigol partirebbe dalla panchina. La Lazio, alle prese con il rinnovo di Biglia e una squadra da rivitalizzare dopo l’immeritato ko interno col Chievo, dovrebbe mettere in porta Strakosha, in difesa Patric, Radu, De Vrij e Wallace. Centrocampo titolare con Milinkovic Savic, Biglia e Parolo. In attacco Immobile assistito da Djordjevic e Lulic. La partita si prevede particolarmente equilibrata considerando i valori tecnici delle squadre e l’andamento dell’ultima partita giocata il 21 dicembre, sempre a San Siro. Hanno vinto nettamente i nerazzurri (3-0) ma nel primo tempo c’era stato grande equilibrio e occasioni da entrambe le parti. L’Inter inoltre gioca una partita determinante domenica a Torino contro la Juventus e sarà facile che a molti scivoli la testa verso quel match, mentre la Lazio sale a Milano con l’intenzione di vendicare la sconfitta di dicembre e dimenticare la partita di sabato col Chievo. Le quote SNAI assegnano ai nerazzurri un 1,95 per la vittoria nei tempi regolamentari, 3,50 per il pari e 4,00 alla Lazio.

L’altro quarto di finale è decisamente più squilibrato e vede il Cesena andare in scena all’Olimpico, dopo aver clamorosamente eliminato Empoli e Sassuolo battendole con l’identico punteggio (1-2) in trasferta. SNAI crede nei giallorossi e in una vittoria quasi scontata nei tempi regolamentari, come testimonia la quota di 1,17 assegnato. Il pari è dato a 7,00, il successo clamoroso del Cesena a 16,00. La Roma, dopo la sconfitta di Genova che ha gelato le speranze scudetto, praticherà qualche cambio nella formazione che, azzardando, potrebbe essere questa: Alisson; Manolas, Fazio (o Vermaelen), Juan Jesus; Bruno Peres, Paredes, Grenier, Mario Rui; Totti; El Shaarawy, Dzeko. Cesena che ha da risolvere i suoi problemi di classifica in serie B, ha però tanta esperienza e lo ha dimostrato proprio in gare secche. Spalletti ha capito che la coppa può diventare un propellente anche per il campionato e un approdo in semifinale può significare molto mentalmente. Ad maiora.

(Credits: La Presse)

(2422)

Lapo De Carlo Giornalista, conduttore televisivo, radiofonico e direttore dell’emittente Radio Milan Inter è anche esperto di conduzione e comunicazione. Dalla... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI