Niente Europeo per Zaniolo: ballottaggio tra Politano, Orsolini e Zaccagni

Niente Europeo per Zaniolo: ballottaggio tra Politano, Orsolini e Zaccagni

Niente Europeo per Zaniolo: ballottaggio tra Politano, Orsolini e Zaccagni

60
0

Niente Europeo per Nicolò Zaniolo. Il fantasista dell’Aston Villa ha subito una microfrattura al piede sinistro durante la sfida contro il Liverpool pareggiata per 3-3; un pareggio che di fatto, insieme al ko del Tottenham con il City, ha dato la conferma della qualificazione dei Villans alla prossima Champions League.

Ancora niente Europeo per Zaniolo quindi, il quale aveva già saltato la precedente edizione poi vinta dagli Azzurri di Mancini a causa della rottura del legamento crociato. Questo un estratto delle parole che il calciatore ha postato su Instagram.

“[…] Purtroppo dovrò rinunciare al sogno di rappresentare la mia Nazione in una grande competizione. Ma verrà quel giorno, ne sono certo e sarà bellissimo! Forza Azzurri! Non vedo l’ora di tornare in campo più forte di prima!”

CHI AL POSTO DI ZANIOLO?

A destra le alternative ci sarebbero, uno su tutti Orsolini; il giocatore del Bologna è maturato molto come la sua squadra, che quest’anno ha vissuto un sogno centrando un posto in Champions League. La concorrenza per Orsolini non manca e arriva da Napoli, con Politano che il ct Spalletti conosce molto bene.
A disposizione ci sarebbero anche Zaccagni e Baldanzi. L’esterno della Lazio, però, non sta attraversando di certo la sua miglior stagione e Baldanzi sembra essere ancora acerbo per meritarsi una convocazione.
Dall’elenco manca El Shaarawy perché praticamente certo di un posto nella rosa.

EUROPEO 2024: I BIG INFORTUNATI

Zaniolo si unirà a suo malgrado alla lista di calciatori che non parteciperanno all’Europeo causa infortunio. Un elenco abbastanza numeroso, che vede fra i più connazionali Berardi, colpito dalla rottura del tendine d’Achille a inizio marzo.
La Francia dovrà fare a meno di Kamara e Lucas Hernandez: per entrambi è stata confermata a inizio primavera la rottura del legamento crociato anteriore. I transalpini comunque avranno a disposizione diversi sostituti all’altezza.
La stessa cosa non si può dire dell’Austria, che molto probabilmente dovrà rinunciare ad Alaba, alle prese anche lui con la rottura del legamento crociato. Medesimo infortunio che ha colpito anche il centrocampista spagnolo del Barcellona Gavi: di tutti questi, il giovane blaugrana è quello con maggiori probabilità di recuperare.

(Credits: Getty Images)

(60)

Redazione Redazione SNAI Sportnews... VAI ALLA PAGINA AUTORE