Europa League Eintracht Francoforte-Rangers finale a sorpresa

Europa League Eintracht Francoforte-Rangers finale a sorpresa

Europa League Eintracht Francoforte-Rangers finale a sorpresa

166
0

Nella magnifica cornice andalusa va in scena la cinquantunesima finale della UEFA Europa League. Nella terra conquistata da Scipione prima e dai Mori poco più tardi, divenuta organismo commerciale della Spagna nel XV secolo; si affrontano sul prato del “Ramón Sánchez Pizjuàn” di Siviglia, l’Eintracht Francoforte di Oliver Glasner e la sorpresa Rangers dell’ex Arsenal Giovanni Van Bronckhorst.

L’avvincente sfida tra le due compagini, assegnerà il primo titolo europeo della stagione 2020/21, in un teatro dal tutto esaurito. Le aquile biancorosse, arrivano all’appuntamento dopo aver annichilito il Barcellona di Xavi ai quarti di finale e il West Ham di David Moyes. Cammino diverso, ma allo stesso modo vincente per i leoni scozzesi. I biancoblù, hanno sfruttato meglio l’Ibrox Stadium, invertendo l’esito delle sfide di andata contro Braga e Lipsia, garantendosi la qualificazione all’ultimo atto dell’Europa League.

Una finale inaspettata, ma allo stesso tempo avvincente, nella quale la fortuna e la freddezza sotto porta, faranno pendere l’ago della bilancia da una parte rispetto che dall’altra.

whatsapp-image-2022-05-18-at-17-17-05-1

 

Il condottiero dei tedeschi dovrà fare a meno del veterano Hinteregger, fermo ai box per un guaio fisico. Il 3412 sarà il modulo prescelto dal tecnico austriaco. Tra i pali Trapp sarà supervisionato da Tourè, Ndicka e Tuta nel tentativo di proteggere la porta.

In mediana Sow e Rode agiranno da play bassi, coadiuvati dall’imprevedibilità di Knauff e Kostic, con quest ultimo vicinissimo alla Lazio nel mercato invernale. In attacco intoccabile “La Màquina” colombiana Borrè in tandem con Kamada. A sostegno delle due punte ci sarà l’ex Milan Hauge.

L’ex allenatore del Feyernood opterà invece per un classico 433 di contenimento. Linea a quattro formata da Tavernier, Goldson, Bassey e Barisic, che proteggeranno l’area di rigore sorvegliata da McGregor. In regia Lundstrom con gli scudieri Jack e Kamara ai suoi lati. In attacco Wright e Aribo sosterranno Kent.

PROBABILI FORMAZIONI

Eintracht Francoforte (3-4-2-1): Trapp; A. Touré, Ndicka, Tuta; Knauff, D. Sow, Rode, Kostic; Kamada, Hauge; Borré. Allenatore: Glasner

Rangers (4-3-3): McGregor; Tavernier, Goldson, Bassey, Barisic; Jack, Lundstrom, G. Kamara; S. Wright, Aribo, Kent. Allenatore: Van Bronckhors

(166)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE