Europa League, la X  della  Roma a Vienna vale la quota 4.15

Europa League, la X della Roma a Vienna vale la quota 4.15

Europa League, la X della Roma a Vienna vale la quota 4.15

598
0

Quarta giornata di Europa League che oggi apre prestissimo ad Astana, in Kazakhstan, con il locale FC Astana che riceve l’Olympiacos alle 17.00. Il calendario continua sempre a Est con le sfide di Baku (Gabala-St.Etienne) e San Pietroburgo (Zenit-Dundalk) alle 19.00. Il nostro programma si chiude con la trasferta della Roma a Vienna e col Nizza del redivivo Balotelli che riceve il Salisburgo. Le 5 quote del giovedì di Europa League.

ASTANA-OLYMPIACOS (ore 17.00)
In Attica, due settimana fa, non c’è stata storia: 4-1 per l’Olympiacos e tutti a casa. Ma ad Astana, in 10 incontri europei, nessuno è mai riuscito a vincere: 5 vittorie dei padroni di casa e 5 pareggi. La spiegazione è duplice: lungo il viaggio per le squadre che intraprendono questa trasferta ed artificiale il terreno su cui devono rapidamente abituarsi a giocare. In aggiunta il contorno del rigido inverno centro-asiatico: stasera ad Astana (si gioca alle 9 locali) il termometro andrà sotto lo zero con alto rischio di nevicata dopo il fischio di inizio. Alla luce di queste condizioni, per la squadra di Paulo Bento sarà prioritario limitare i danni ed evitare infortuni che possano compromettere la corsa in campionato dei Kokkinoi (sono in testa con 4 lunghezze di vantaggio su Panathinaikos e PAOK). Per questo l’X al 90’ a 3.20 è una quota da non lasciarsi sfuggire.

GABALA-ST.ETIENNE (ore 19.00)
Dal Kazakhstan all’Azerbaigian, continua l’esotico viaggio in Europa League che ci porta a Baku. Il Gabala in realtà proviene dalla città omonima, 12,000 abitanti e 3 ore dalla capitale in cui sono costretti a giocare causa impianto non rispondente alla normativa UEFA per gli incontri di questa fase.
Con 0 punti in 3 partite il Gabala è virtualmente fuori dai giochi saldamente in mano al trio St.Etienne, Anderlecht e Mainz tutte allineate a 5 punti. In casa però gli uomini di Grigorchuk sanno dare battaglia anche grazie ai goal dell’attaccante estone Sergei Zenjov: con 6 reti, il nazionale è il miglior marcatore di sempre del club azero nelle competizioni europee (il Gabala è appena alla seconda partecipazione in Europa League). Nella stagione europea in corso ha messo a segno uno dei tre unici goal dei padroni di casa nella rocambolesca sfida interna contro il Mainz: da 2-1 a 2-3 nel giro di 16’. Nel weekend una sua doppietta ha aiutato il Gabala a sbarazzarsi del Neftchi (4-1) mantenendo la testa della classifica. Il goal in casa non è impossibile con l’opzione Gol a 2.05.

ZENIT-DUNDALK (ore 19.00)
Acquisito il terzo titolo consecutivo, il Dundalk può dedicarsi completamente all’Europa League fino ad esaurimento scorte. I campioni d’Irlanda infatti non avranno impegni sino alla primavera prossima quando riprenderà il campionato che segue lo stesso calendario della Scandinavia: per una squadra non avvezza a giocare 3 partite in una settimana, sicuramente un grande vantaggio. Ma i Lilywhites sono reduci da una lunghissima stagione (sono arrivati in fonto anche alla coppa nazionale che si giocano in finale contro il Cork domenica) e la controindicazione di questa dolcissima medicina chiamata ’Europa’ è la stanchezza. L’exploit europeo ha portato il cittì irlandese, Martin O’Neill, a prendere in considerazione alcuni degli elementi della rosa di Stephen Kenny. Senza fare nomi, il 64enne tecnico di Kilrea ha affermato che ‘aver potuto seguirli in una competizione più difficile del campionato irlandese, ha reso il giudizio più semplice: mi ha permesso di capire come si comportano ad un certo livello ed in determinate situazioni.’ Una ragione sufficiente per motivare l’XI irlandese in trasferta a San Pietroburgo a vendicare il risultato di 2 settimane fa: vittoria in rimonta dello Zenit negli ultimi 20’ dopo il vantaggio di Benson. Secondi in classifica, gli irlandesi non vanno in Russia a fare presenza e contano già su un pareggio fuori casa contro l’AZ (1-1): Gol a 2.35.

AUSTRIA VIENNA-ROMA (ore 19.00)
Non si può certo dire che l’impegno di stasera a Vienna sia alla base dello 0-0 ad Empoli. La Roma in Toscana ha creato senza riuscire a concludere ed esaltando la prestazione di Skorupski che sembra attraversare un momento di forma mai visto. Forma che di certo non attraversano i difensori di Spalletti: dopo Manolas, si è fermato anche Emerson Palmieri. Il tecnico di Certaldo ha a disposizione a Vienna solo 4 difensori di ruolo: il terzino Peres ed i tre centrali, Fazio, Juan Jesus e Rüdiger (di ritorno dopo lo stop di 4 mesi). Una situazione limite che potrebbe rispolverare De Rossi difensore centrale. Due settimane fa la Roma buttò i 3 punti all’Olimpico in 2 minuti, a Vienna potrebbe accontentarsi di limitare i danni. X a 4.15.

NIZZA-SALISBURGO (ore 21.05)
Se non avesse 26 anni, dovremmo parlare di una ’seconda giovinezza’ per Mario Balotelli. L’aria di Nizza lo sta rigenerando: prestazione e goal nel weekend di Ligue 1 col bresciano al sesto goal in 5 partite di campionato. Il 4-1 contro il Nantes ha permesso a Les Aiglons di incrementare il distacco sulla seconda (+6) grazie al pareggio del Monaco a St.Etienne. Le maglie di Balo vanno a ruba al Nizza Store sito nella centralissima Piazza Massena: dieci maglie griffate SuperMario all’ora ed il club che punta alla vendita di 15,000 repliche, il doppio della passata stagione. Benissimo in campionato, meno bene in Europa League: i nizzardi hanno raccolto solo 3 punti e proprio grazie al successo a Salisburgo due settimane fa. Peggio di loro infatti stanno solo gli austriaci: i tori rossi sono ancora a secco di punti e vittorie (unica squadra del torneo in compagnia del Gabala) e probabilmente saluteranno in anticipo la competizione se il Krasnodar dovesse fare punti a Gelsenkirchen. Nizza d’assalto col 4-3-3: 1 a 1.90.

ASTANA-OLYMPIACOS (X – 3.20)
GABALA-ST.ETIENNE (Gol – 2.05)

ZENIT-DUNDALK (Gol – 2.35)
AUSTRIA VIENNA-ROMA (X – 4.15)
NIZZA-SALISBURGO (1 – 1.90)
Scommessa 10€ – Possibile vincita 1215.55€

(Credits: La Presse)

(598)

Angelo Palmeri Scrive di calcio estone e dell'est su www.rumodispo.com ed è apparso con diversi articoli su 'Four Four Two' e sulla stampa locale estone.

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI