Europa League: Le quote del ritorno dei quarti

Europa League: Le quote del ritorno dei quarti

Europa League: Le quote del ritorno dei quarti

93
0

All’Old Trafford lo United è chiamato a timbrare l’accesso alla semifinale senza ulteriori patemi dopo l’1-1 in Belgio contro l’Anderlecht. Lo Schalke dovrà fare una vera e propria remuntada per ribaltare il 2-0 di partenza contro l’Ajax. Giochi aperti tra Celta Vigo e Genk dopo il 3-2 del Balaìdos. Con il gol fuori casa (2-1) il Besiktas tiene aperta la porta della qualificazione. Le quote del ritorno dei quarti di finale di Europa League con calcio d’inizio per tutte alle 21.05.

MAN UNITED – ANDERLECHT (andata 1-1)
E’ un fiume in piena il Mourinho del dopopartita al Vanden Stock. Ne ha ben donde visto che i Red Devils hanno sprecato un’occasione dopo l’altra per chiudere la qualificazione all’andata: ‘quelli che avrebbero dovuto chiudere la partita (gli attaccanti – ndr) non l’hanno fatto,’ ha detto lo Special One senza risparmiare nemmeno un totem come Zlatan Ibrahimovic, 28 gol in stagione ‘controlliamo la partita, creiamo occasioni, ma non segniamo abbastanza: è sempre il solito problema.’ Una sapiente frustrata che ha contribuito alla brillante vittoria contro il Chelsea di Conte (2-0) domenica sera in Premier League. Una partita in cui, a sorpresa, Mourinho ha rinunciato allo svedese dando fiducia (ripagata) a Rashford e Lingard. Difficile che Ibra cominci un’altra partita dalla panchina: a caccia della leadership nella classifica cannonieri e sicuramente ‘affamato’ dall’iniziale esclusione di domenica sera, il numero 9 di Malmoe entrerà in campo con la determinazione di colpire senza pietà la retroguardia belga, già perforata 7 volte in passato. Rientra anche Mkhitaryan che deve fare attenzione alla diffida che pende sulla sua testa, un giallo di troppo e salterebbe l’eventuale semifinale di andata. Puntiamo sulla quota SNAI del risultato esatto al Primo Tempo di 2-0 a 4.50.

GENK – CELTA VIGO (andata 2-3)
Concedendo il secondo gol al Genk al 67’, il Celta si è complicato la vita per il ritorno in Belgio. Guidetti, autore di un assist ed un gol nella partita di andata, è determinato a raggiungere la finale: ‘il fatto che la finale si terrà a Stoccolma è un’ulteriore motivazione per me,’ ha detto l’attaccante svedese di origini italiane ‘in quella città ci sono nato e cresciuto, è nel mio cuore.’ Consacratosi con l’Europa U21 vinto con la Svezia, Guidetti adesso è un idolo indiscusso al Balaìdos dove ad ogni gol risuona la ‘Johnny G.’ anche meglio conosciuta ‘Guidetti Song’ la canzone dedicatagli da un deejay svedese. Guidetti vuole ripagare la tifoseria portandola in semifinale, un traguardo mai raggiunto dell’EuroCelta, sempre fermatosi ai quarti. ‘(Nella Liga – ndr) abbiamo battuto Barcellona e il Real Madrid,’ afferma spavaldo ai microfoni di UEFA.com ma consapevole della forza di una squadra che gioca divertendosi ‘possiamo battere chiunque se giochiamo come sappiamo.’ Il Genk in casa in Europa ha eretto un fortino (7 vittorie ed 1 pareggio), ma è quello che aveva fatto anche lo Shakhtar prima che i ragazzi di Berizzo ci passassero sopra (0-2 ai supplementari). Puntiamo sulla quota SNAI del 2 a 2.60.

SCHALKE 04 – AJAX (andata 0-2)
Lo Schalke è concentrato sulla rimonta. Lo conferma l’XI schierato da Weinzierl a Darmstadt dove i minatori hanno perso 2-1 nel weekend di Bundesliga. Lontani dalla zona Champions, ed equidistanti da zona retrocessione ed Europa League, per i blu di Gelsenkirchen l’Europa League rappresentava l’unica opportunità di arrivare sino in fondo ad una competizione. Il ritorno alla Veltins Arena vedrà l’assenza di Thilo Kehrer, squalificato. Per i lancieri ritorna invece dalla squalifica Lasse Schöne: il danese riprenderà il suo posto in mezzo al campo nel 4-3-3 di Bosz che potrebbe fare a meno a sinistra del terzino Sinkgraven, in dubbio sino all’ultimo. Lo Schalke scende in campo forte dei numeri in casa: 3 vittorie e 2 pareggi in Europa questa stagione. Il messaggio per l’Ajax è chiaro: 90’ alla Veltins Arena non passano in fretta, specie per una squadra che, lontano da Amsterdam, ha vinto solo una volta nel corso della stagione di Europa League. Puntiamo sulla quota SNAI dell’1 al Primo Tempo a 2.70

BESIKTAS – LIONE
(andata 1-2)
La trasferta ad Istanbul non sarà una passeggiata per il Lione di Genesio. Sotto per 80’ sul piano del risultato, l’Olympique è riuscito a ribaltare la partita negli ultimi 10’ ma il vantaggio è troppo esiguo. ’Siamo delusi,’ ha detto Günes al termine dell’incontro al Parc Olympique, forse un po’ bugiardo considerando che in Francia ci è andato senza Quaresma e Aboubabakar. Il primo potrebbe recuperare dall’infortunio, mentre il secondo continua a scontare la squalifica che è toccata anche a Marcelo per via del cartellino rimediato a Lione. Difesa un po’ da reinventare visto che anche Adriano dà forfait per infortunio. Sliding doors anche per Genesio: rientra Gonalons in mezzo al campo ma Rafael deve accomodarsi in tribuna. Il Lione in Ligue 1 ha ’riposato’ visto il rinvio del match contro il Bastia in Corsica per le note vicende. Lo schock per l’aggressione subita, però, potrebbe avere i suoi effetti. In dubbio rimangono Mammana e soprattutto il folletto Valbuena, autentico spauracchio sui calci da fermo, grandi protagonisti dell’andata (2 gol su 3). Besiktas imbattuto nei 5 incontri di Europa League nel nuovo stadio: 2 vittorie e 3 pareggi, ma è altrettanto vero che le Aquile Nere sono state incapaci di mantenere la rete inviolata in ciascuno dei 5 incontri alla Vodafone Arena. Per una squadra come il Lione, a segno con 18 reti in 5 incontri di Europa League, potrebbe essere come il sangue in una vasca di squali. Puntiamo sulla quota SNAI del Gol al Primo Tempo a 3.20.

MAN UNITED – ANDERLECHT (Ris PT 2-0 – 4.75)
GENK – CELTA (2 – 2.60)
SCHALKE 04 – AJAX (1 PT – 2.50)
BESIKTAS – LIONE (Gol PT – 3.20)

Scommessa 10€ – Possibile vincita 988€

(Credits: La Presse)

(93)

Angelo Palmeri Scrive di calcio estone e dell'est su www.rumodispo.com ed è apparso con diversi ar... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI