IL FUTURO DI GARETH BALE TRA ROMA, MLS O RITORNO IN PATRIA

IL FUTURO DI GARETH BALE TRA ROMA, MLS O RITORNO IN PATRIA

IL FUTURO DI GARETH BALE TRA ROMA, MLS O RITORNO IN PATRIA

482
0

Uno dei grandi nomi presente sul mercato degli svincolati: Gareth Bale. Il gallese non ha rinnovato il proprio contratto con il Real Madrid e sta valutando ogni proposta. Fra le possibili destinazioni, si era vociferato un approdo al Getafe, terza squadra di Madrid, visto il legame che unisce l’attaccante alla capitale spagnola. Un’opzione esclusa categoricamente dallo stesso calciatore nella giornata di ieri al microfono della BBC:

Di sicuro voglio trovare un club in cui giocare perché il ct è stato chiaro, vuole giocatori in forma in Qatar. Non so dove giocherò, ma di sicuro non sarà al Getafe.

Da queste parole si evince chiaramente come Bale voglia vivere al 100% quello che sarà il suo ultimo Mondiale:

Non so quale squadra sceglierò, dovrò sedermi e parlare con la mia famiglia ma anche con il ct del Galles e i medici: sceglierò la miglior opportunità per arrivare in forma nel periodo tra ottobre e novembre.

ROMA, MLS O RITORNO IN PATRIA?

L’obiettivo del calciatore è chiaro e si chiama Qatar 2022, ora bisogna trovare un club predisposto ad assecondare i programmi personalizzati d’allenamento dell’ex Real Madrid: difficile che una squadra di prima fascia decida d’investire su un calciatore a fine carriera, con pochi minuti nelle gambe e che sarà a disposizione solamente a Mondiale terminato. Per questi motivi la Roma, inserita nella lista di possibili destinazioni, è con ogni probabilità da escludere.

Anche l’opzione MLS è quasi sicuramente da scartare, considerando che in America la stagione è vicina già al giro di boa, con la fine della regular season prevista per il nove ottobre, data in cui probabilmente Bale, secondo i suoi progetti, sarà in condizione. Un club disposto ad andare incontro alle richieste di Bale è il Cardiff City, militante in Championship, seconda divisione inglese, al quale andrebbe bene servirsi delle prestazioni dell’esterno mancino dalla primavera, nella parte clou di una stagione lunga e molto intensa come quella della Serie B d’oltre Manica.

Senza contare l’entusiasmo che si verrebbe a creare intorno al Cardiff City con l’arrivo di quello che in patria è considerato al pari di un eroe nazionale. A confermare l’ipotesi Cardiff, ci ha pensato lo stesso giocatore con una dichiarazione piuttosto convincente, rilasciata a Sport, quotidiano spagnolo:

Non credo che lo status del mio futuro club sarà di grande importanza. Una partita di calcio è una partita di calcio. Sento che non perderò mai la mia qualità di gioco ed è questo che conta.

Le idee di Gareth sono chiare, troverà qualche club disposto a sposarle?

(Credits: Getty Images)

(482)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE