Ibrahimovic in MLS: le quote speciali SNAI

Ibrahimovic in MLS: le quote speciali SNAI

Ibrahimovic in MLS: le quote speciali SNAI

36
0

Arrivato come messia in MLS, Ibrahimovic in pochi mesi ha già fatto vedere il meglio e il peggio di sé: dalla doppietta all’esordio nel derby di Los Angeles a uno schiaffo a un avversario che gli è costato 3 giornate di squalifica e molte critiche da addetti a lavori e tifosi. Noi di SNAI abbiamo sempre giocabile la scommessa sul numero totale di goal che lo svedese farà in questa stagione.

IBRA TOP E FLOP – Se ti chiami Zlatan Ibrahimovic è difficile non far parlare di te. L’ex Ajax, Juve, Inter, Barcellona, Milan, PSG e Manchester United come sapete ha deciso di chiudere la carriera negli Stati Uniti dove ha firmato il suo sodalizio con i Los Angeles Galaxy solo pochi mesi fa. L’esordio è stato da favola: Ibra, partito dalla panchina nel derby contro LAFC ha guidato i suoi alla rimonta con due goal pazzeschi. Da lì in poi tutti si aspettavano la solita “Ibrasupremacy” e invece il bomber si è eclissato, condizionato anche dal contorno di una squadra in netta involuzione rispetto agli scorsi anni. Dopo la rete contro i Fire è arrivato circa un mese e mezzo di digiuno con in mezzo il fattaccio dello schiaffo a Petrasso dei Montreal Impact reo di avergli pestato un piede. Pagate le 3 giornate di off e assorbite le critiche, l’attaccante è tornato in campo firmando un’altra doppietta questa volta contro Dallas, che però non è bastata vista la sconfitta interna.

GALAXY COL FRENO A MANO – Già lo scorso anno i Galaxy, con l’addio sulla panchina di Bruce Arena e un cambio generazionale un pò forzato, avevano mostrato i primi segni di cedimento. Il colpaccio Ibra ha mascherato un pò i problemi ma quando metti la polvere sotto il tappeto prima o poi qualcuno lo scopre. Questa è la situazione di una squadra in netta difficoltà, solo ottava nella western conference ma ancora in lizza per un posto nei playoff visto che di giornate ne mancano ancora molte. Con l’assenza degli USA ai Mondiali, l’MLS non si fermerà durante Russia 2018 e staremo a vedere alla fine, fra un mesetto e mezzo, se LA avrà migliorato il suo ranking.

DICHIARAZIONI A VETRIOLO – Il cambio di umore di Ibrahimovic da inizio avventura ad oggi lo si può ben capire anche dalle sue dichiarazioni. Si è infatti passati da “…quando vado in una nuova squadra, segno sempre nella prima partita. Non volevo che questa fosse un’eccezione…” dell’esordio al pesante “Le cose sono due: o ci svegliamo tutti oppure continuiamo così. Ma se continuiamo così, io e la squadra non vogliamo le stesse cose. Non vogliamo vincere. O mi sveglio e ci penso io, o ci svegliamo tutti” tuonato al termine dell’ennesima sconfitta.

SCOMMESSA SPECIALE SNAI – Appena si è saputo dell’ufficialità del contratto fra Galaxy e Ibrahimovic, noi quotisti SNAI abbiamo subito aperto la scommesse sul numero di goal in questa MLS dello svedese. Nella sua carriera, la stagione più fruttifera è stata quella del 2015/2018 quando in Ligue1 con la maglia del PSG Zlatan segnò 38 goal in 31 presenze. Ovviamente non ci aspettavamo (e non ci aspettiamo) numeri del genere l’età che incombe ma eravamo partiti con la linea “più di 20” favorita. Ora invece questa è solo la terza opzione in lavagna visto che al momento è a quota SNAI 3,25 mentre al momento le linee 11-5 e 15-20 sono quelle con quota più bassa ovvero a 2,75. Decisamente improbabile una linea 6-10 a 5,00 e quasi impossibile quella 0-5 (visto che lo svedese è già a quota 4) a 30.

Scommetti pre match e LIVE sulla MLS e guarda le partite del massimo campionato americano di calcio anche in STREAMING su SNAI.it

(36)

Marco Perciabosco Nato a Milano e per questo indottrinato fin dalla nascita da mio padre alla "malattia" per Inter e Olimpia. La passione e l'amore per il football amer... VAI ALLA PAGINA AUTORE

LASCIA UN COMMENTO

LOGIN REGISTRATI