JUVENTUS, 15 PUNTI DI PENALIZZAZIONE: BIANCONERI AL DECIMO POSTO

JUVENTUS, 15 PUNTI DI PENALIZZAZIONE: BIANCONERI AL DECIMO POSTO

JUVENTUS, 15 PUNTI DI PENALIZZAZIONE: BIANCONERI AL DECIMO POSTO

359
0

Stangata per la Juventus. La Corte federale ha penalizzato la Juventus di 15 punti in classifica, da scontare in questa stagione. Ben sei punti in più rispetto a quelli chiesti dalla procura della Figc. Questo è il risultato sportivo dell’inchiesta Prisma, iniziata nel 2021 con le perquisizioni nella sede bianconera e proseguita con le indagini sulle plusvalenze e sulla manovra stipendi che la Juventus avrebbe fatto per limitare i danni della pandemia.

COME CAMBIA LA CLASSIFICA
La formazione di Allegri ora, è al decimo posto in classifica, a quota 22 punti. Esattamente gli stessi di Bologna ed Empoli, a meno 12 dal gruppetto al quarto posto formato da Roma, Lazio ed Atalanta.

LA SENTENZA
Arrivata poco meno di un’ora fa la sentenza della della Corte federale che ha accolto l’istanza per la revocazione del processo plusvalenze. Il procedimento sportivo che ne è conseguito, ha penalizzato la Juventus, con gli altri club coinvolti che sono stati prosciolti. Nessuna penalizzazione per Sampdoria, Pro Vercelli, Genoa, Parma, Empoli, Novara, Pisa e Pescara dunque; tutte prosciolte.

I DIRIGENTI
Oltre alla penalizzazione inflitta al club, la Corte Figc ha inflitto 2 anni e mezzo di inibizione all’ex ds Paratici, 2 anni all’ex presidente Agnelli, 1 anno e 4 mesi a Cherubini e 8 mesi a Pavel Nedved, ex vicepresidente. Anche Arrivabene è stato inibito per 2 anni.

COSA FARÀ LA JUVENTUS
La Juventus potrà ricorrere al collegio di garanzia del Coni. I bianconeri hanno 30 giorni di tempo dalla presentazione da parte dei giudici della motivazione: cosa che avverrà entro fine mese. Il collegio di garanzia del Coni si esprimerà sulla legittimità della sentenza, senza dunque entrare nello specifico.

 

(Credits: Getty Images)

(359)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE