Liga | Un Clásico ricco di GOL

Liga | Un Clásico ricco di GOL

Liga | Un Clásico ricco di GOL

28
0

Nella Liga spagnola la corsa al titolo è super aperta grazie alla vittoria del Siviglia sull’Atletico Madrid che ha fatto sì che le dirette inseguitrici, Real Madrid e Barcellona, si trovino rispettivamente a -3 e -1.
Non è detta ancora l’ultima in Spagna, quindi El Clásico stasera sarà di fondamentale importanza.

 

REAL, OCCHIO ALLA DIFESA!
La vittoria in Champions contro il Liverpool per 3-1 ha caricato ulteriormente i Blancos che oggi, trovandosi a -2 dal Barcellona secondo in classifica, ha la possibilità di giocare una partita fondamentale per il titolo, complice anche il periodo non proprio roseo dei Colchoneros di Diego Simeone.
Zidane stasera non potrà permettersi di fare turnover per far riposare i suoi in vista della partita di ritorno di Champions ad Anfield. La difesa sarà affidata a Lucas Vázquez, Nacho, Militao e Mendy mentre il tridente offensivo è Asensio, Benzema e Vinicus.
La differenza principale delle due squadre, è che il Barcellona ha avuto più tempo per prepararsi al match mentre i padroni di casa erano impegnati in Europa, quindi potrebbero accusare un po’ di stanchezza, ma questa non è e non deve essere una scusante per i Blancos che hanno l’opportunità di essere i diretti antagonisti dei Colchoneros.
I precedenti tra le due squadre in casa del Real negli ultimi 11 anni sono: 11 vittorie per i catalani 3 pareggi e 5 vittorie per i Blancos. I numeri non sono a favore dei padroni di casa e sanno benissimo che anche stasera non sarà facile, considerando anche che il Barcellona segna tanto, quindi la difesa dovrà fare gli straordinari questa sera!

 

BARCELLONA, TORNERÀ A SEGNARE MESSI IN CASA DEL REAL?
Come detto prima, il Barça ha avuto a disposizione tutta la settimana per prepararsi al match, quindi ci si aspetta una sfida intensa già dai primi minuti. In caso di vittoria dei blaugrana, i ragazzi di Ronald Koeman si ritroverebbero primi in classifica in attesa del risultato dell’Atletico impegnato domenica contro il Betis, partita dall’esito tutt’altro che scontato.
In campo questa sera ci sarà ovviamente anche la bestia nera del Real, ovvero Lionel Messi, il miglior marcatore della storia del Clásico con 26 reti di cui 18 in campionato in attivo ma che non segna contro i rivali storici in trasferta da 6 partite. Che sia la serata buona per tornare in rete?
Il Barcellona è senza dubbio la squadra che segna di più in Liga, e contro il Real non mancherà di puntare ripetutamente la porta avversaria cercando di mettere in crisi la difesa dei Blancos. Nella sfida d’andata, ha avuto la meglio il Real Madrid vincendo 3-1 grazie alle reti di Valverde, Sergio Ramos e Modric, ma quella di stasera, non è la solita squadra. Il Real Madrid non batte il Barcellona in entrambe le sfide di campionato dalla stagione 2007/08.

 
Sarà una partita senza esclusione di colpi, dove entrambe hanno tanto da guadagnare e tanto da perdere, potrebbe essere probabile un pareggio finale, ma ancora più probabile sarà vedere più di un gol sia dal Real Madrid che dal Barcellona.
Dopotutto, el Clásico, regala sempre forti emozioni!

 

Probabili Formazioni:
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Lucas Vazquez, Nacho, Militao, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Asensio, Benzema, Vinicius.

BARCELLONA (3-4-3): Ter Stegen; Mingueza, de Jong, Lenglet; Dest, Busquets, Pedri, Jordi Alba; Messi, Dembélé, Griezmann.

 

(Credits: Getty Images)

(28)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE