MILAN-INTER VALE LA FINALE DI COPPA ITALIA

MILAN-INTER VALE LA FINALE DI COPPA ITALIA

MILAN-INTER VALE LA FINALE DI COPPA ITALIA

36
0

Questa sera Milan e inter si affrontano nella partita di andata della semifinale di Coppa Italia, un derby destinato a sconfinare dalla competizione e ad avere ripercussioni sul prosieguo del campionato.

L’imperativo è vincere eppure le milanesi stanno avendo non pochi problemi con questo obiettivo che fino ad un mese fa era alla base di questo testa a testa, quasi come se fossero destinate ad andare avanti così in eterno finchè qualcuno non le avesse fermate.

Il Milan di Stefano Pioli, dopo aver conquistato la vetta della classifica, punta deciso all’ultimo atto del trofeo che cancellerebbe, seppur parzialmente, i due pareggi con Salernitana e Udinese. Un ritorno sulla scena del crimine, invece, per l’Inter di Simone Inzaghi che da quella sera del 5 febbraio, quando fu colpita due volte da Olivier Giroud, non si è ancora ripresa, palesando un persistente stato di shock.

Il derby però è risaputo, ha effetti straordinari ed entrambi i club vogliono assicurarsene i benefici. Come prevedibile Pioli schiererà la miglior formazione ma con una novità, dentro Krunic e fuori Diaz. Con Tonali squalificato, al centro ci sarà spazio, oltre al serbo, per Bennacer, Kessiè e Saelemaekers mentre i loro riferimenti lì davanti non potranno che essere Leao e Giroud.

Nell’Inter, invece, si rivede dal 1’ Lautaro Martinez che, partito dalla panchina l’ultima di campionato più come forma di tutela da parte dell’allenatore che per problemi fisici, farà coppia con Edin Dzeko. Davanti ad Handanovic si ricompone il muro formato da Skriniar, De Vrij e Bastoni, Dumfries e Perisic sulle fasce con Barella, Brozovic e l’ex Calhanoglu al centro per impostare la manovra.

L’attesa dunque è ai massimi storici e a proposito di storia; i rossoneri hanno superato il turno o vinto il trofeo in cinque delle otto sfide ad eliminazione diretta contro i cugini in Coppa Italia mentre l’Inter ha trovato il successo in cinque delle ultime otto gare contro il Milan, compresa la più recente che fu decisa dal calcio di punizione di Eriksen che spense la lotta tra Ibra e Lukaku.

MILAN-INTER PROBABILI FORMAZIONI

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Krunic, Leao; Giroud. All.: Pioli.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skrniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calanhoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. All.: Simone Inzaghi.

(Credits: Getty Image)

(36)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE