I PROTAGONISTI DELLA NOSTRA SERIE A AI MONDIALI (SECONDA PARTE)

I PROTAGONISTI DELLA NOSTRA SERIE A AI MONDIALI (SECONDA PARTE)

I PROTAGONISTI DELLA NOSTRA SERIE A AI MONDIALI (SECONDA PARTE)

67
0

Sono numerosi i calciatori di Serie A che prenderanno parte alla spedizione in Qatar: non solo le big, perché quasi tutte le squadre del nostro campionato verranno rappresentate ai Mondiali. Se i convocati delle prime della classe sono ben noti, quelli delle squadre della parte destra della classifica sono meno conosciuti. Analizzate nella prima parte le prime dieci della Serie A, passiamo ai giocatori appartenenti alle squadre che occupano dall’11esima alla 20esima posizione.

IL VERONA NE MANDA QUATTRO, TRIS DALLA SERIE B

Il Bologna di Thiago Motta verrà rappresentato da Aebischer (Svizzera) e Skorupski (Polonia). Ottima rappresentanza anche per la Salernitana di Davide Nicola con Piatek (Polonia), Dia (Senegal) e Bronn (Tunisia); solo un giocatore per la squadra di Alessio Dionisi, invece, con Erlic (Croazia). Lo Spezia potrà puntare su Kiwior (Polonia) e Ampadu (Galles), mentre la Cremonese di Alvini soltanto su Vasquez (Messico). Saranno tre i giocatori della Sampdoria a Qatar 2022: Bereszynski (Polonia), Sabiri (Marocco) e Djuricic (Serbia). Chi può vantare più giocatori, però, è il Verona, con quattro rappresentanti: Hrustic (Australia), Hongla (Camerun), Lazovic e Ilic (Serbia). Infine, nessun convocato per Empoli, Lecce e Monza, che non avranno giocatori delle rispettive rose nella spedizione Mondiale. Capitolo Serie B, anche il campionato cadetto avrà i suoi rappresentanti: sono tre e si tratta di Cheddira (Marocco) del Bari, Glik (Polonia) del Benevento e Karacic (Australia) del Brescia.

(67)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE