QATAR 2022: DEBUTTO PER BELGIO E CROAZIA

QATAR 2022: DEBUTTO PER BELGIO E CROAZIA

QATAR 2022: DEBUTTO PER BELGIO E CROAZIA

19
0

Marocco-Croazia, ore 11: la Nazionale di Dalic dopo il secondo posto a Russia 2018 debutta nella Coppa del Mondo 2022 con tante aspettative e grande entusiasmo. I Vatreni hanno trionfato nel rispettivo girone di qualificazione, strappando il pass alla fase finale e arrivano all’appuntamento con tantissime aspettative, dopo i deludenti campionati europei culminati con l’eliminazione agli ottavi di finale per mano della Spagna. Per Modric, Perisic e tanti altri giocatori della nazionale croata questo sarà l’ultimo appuntamento con la storia; visto che il ct ha appena intrapreso un nuovo cambio generazionale. Tra i volti da tenere d’occhio sicuramente c’è anche Mislav Orsic; esterno intriso di qualità della Dinamo Zagabria. Fari puntati anche sul granata Vlasic, in grande spolvero in questa prima parte di stagione con il Torino di Juric.
Il Marocco, invece, arriva all’esordio da grande outsider. I diciotto punti conquistati nelle sei sfide disputate hanno permesso alla nazionale di Ammouta di approdare alla fase finale in Qatar. I giocatori di maggior talento sono En Nesyri (Siviglia) e il fantasista Boufal dell’Angers; oltre al sempreverde Hakim Ziyech. Marocco-Croazia, inoltre, nel corso della loro storia non si sono mai affrontate.

 

Belgio-Canada, ore 20: L’ultima “generazione d’oro” del Belgio sta rapidamente esaurendo il tempo a sua disposizione per provare a portare in patria un trofeo, dopo esser arrivato terzo nell’edizione del 2018. La formazione di Martinez ha superato indenne, senza sconfitte, il rispettivo roster di qualificazione; ma dovrà fare a meno di Romelu Lukaku, almeno per le prime due partite. Il peso dell’attacco quindi sarà tutto sulle spalle di Batshuayi, centravanti del Fenerbahce. Le trame del gioco dei Red Devils passerà poi dai piedi e dalla fantasia di De Bruyne (stella del Manchester City) ed Eden Hazard in cerca di un rilancio personale, dopo le deludenti annate al Real Madrid. Il Canada, invece, sta facendo velocemente il suo ritorno sul palcoscenico più importante del calcio internazionale. Il primo posto nel girone di qualificazione finale CONCACAF davanti a Messico e USA dimostra che la banda di John Herdman merita rispetto, alla luce che nel 2026 sarà il paese ospitante dei prossimi campionati del Mondo. Il giocatore con maggiore qualità dei biancorossi corrisponde al nome di Jonathan David, gioiellino pregiato del Lille. Nessun precedente neanche per questa sfida.

 

(Credits: Getty Images)

(19)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE