REAL-ATLETICO, IL DERBY INFIAMMA MADRID

REAL-ATLETICO, IL DERBY INFIAMMA MADRID

REAL-ATLETICO, IL DERBY INFIAMMA MADRID

28
0

Real-Atletico oggi è il top della Liga, perché con il Barcellona in profonda crisi, è quasi inevitabile che, Siviglia permettendo, la regina di Spagna esca fuori dal derby di Madrid, a prescindere dall’attuale posizione in classifica dei colchoneros. Il big match della 17esima giornata, in programma domenica sera alle ore 21 al Bernabeu, dirà molto su che tipo di campionato sarà da qui alla prossima primavera.

REAL-ATLETICO, ANCELOTTI RITROVA SIMEONE

Carlo Ancelotti è l’allenatore che ha portato l’agognata Decima al Real Madrid e ha strappato il sogno della prima Champions all’Atletico di Simeone. Accadde nella finale del 2014 a Lisbona, poi ci avrebbe pensato Zidane, due anni dopo, a condannare di nuovo il Cholo. Sono quelli i derby che hanno fatto la storia, anche se il tecnico argentino, in realtà, si è preso le sue rivincite, come nella Supercoppa europea del 2018, o contro lo stesso Ancelotti, battendolo 4-0 in campionato nel 2015 e di fatto avvicinandolo all’esonero, arrivato a fine stagione.

REAL-ATLETICO, ANCELOTTI A CACCIA DI UN’ALTRA DECIMA

Il Real Madrid è reduce da nove vittorie consecutive tra campionato e Champions, così, ironia della sorte, domenica Carlo Ancelotti andrà a caccia di un’altra… decima. Gli ultimi successi hanno regalato il primo posto nel girone europeo ai danni dell’Inter e soprattutto quello in Liga, con 8 punti di vantaggio sul Siviglia e 10 sull’Atletico, entrambe con una partita in meno. Il Real è già in fuga, insomma, e un successo sui colchoneros, ovviamente, indirizzerebbe in maniera chiara il titolo verso i blancos. Al contrario, proprio considerando il match da recuperare, Simeone ha l’opportunità di riaprire il campionato con quella che sarebbe una vera e propria impresa, riuscita sola al sorprendente Sheriff Tiraspol in questa stagione, cioè sbancare il Bernabeu. La qualificazione agli ottavi di Champions strappata in extremis di sicuro ha ridato slancio alla truppa del Cholo, reduce dal ko interno con il Maiorca.

REAL-ATLETICO, BENZEMA E SUAREZ I GRANDI DUBBI DELLA VIGILIA

Real-Atletico è una sfida stellare, che però potrebbe perdere due delle stelle potenzialmente più in grado di accendere la luce per i rispettivi problemi muscolari: Karim Benzema e Luis Suarez. Il francese ha saltato per infortunio la sfida con l’Inter ed era già uscito dopo appena 17 minuti il sabato precedente contro la Real Sociedad: i suoi compagni, a partire da Jovic, in gol a San Sebastian, non lo hanno fatto rimpiangere. L’uruguaiano era in campo martedì contro il Porto ed è stato sostituito al 13’: difficilissimo, quasi impossibile, che recuperi in tempo, a differenza di Benzema, per il quale c’è maggiore ottimismo. Il Real, tra l’altro, è decollato quando è rientrato Kroos, non a caso in gol anche contro l’Inter. L’Atletico, invece, senza i difensori titolari Gimenez e Savic, qualche volta ha vacillato dietro e rischia di non averli neppure al Bernabeu. Per Ancelotto un’occasione unica per arrivare al Natale con la Liga quasi in tasca.

(Credits: Getty Image)

(28)

Redazione Redazione SNAI Sportnews che tratta tutti gli sport, con le quote, presenti sul sito snai.it... VAI ALLA PAGINA AUTORE